Il grande ciclismo torna a Ceglie, con una mostra fotografica della polizia stradale

Fra oggi e domani si svolgerà la 58^ Coppa Messapica – campionati italiani di ciclismo su strada elite ed under 23, con attraversamento di strade comunali ed extra urbane

CEGLIE MESSAPICA – Dopo una tappa dell'edizione del centenario del Giro d’Italia, il grande ciclismo torna a Ceglie Messapica, con la “58^ Coppa Messapica – campionati italiani di ciclismo su strada elite ed under 23”. L’importante manifestazione si svolgerà fra oggi (24 giugno), con partenza alle ore 13, e domani (25 giugno), con attraversamento di strade comunali ed extra urbane, ricadenti nei comuni di Ostuni - Fasano (Montalbano, Speziale) - Cisternino.

In concomitanza con tale evento, la Polizia Stradale di Brindisi, già impegnata nelle attività di scorta e viabilità alla carovana, avrà l’occasione di celebrare il 70° anno della costituzione della Polizia Stradale con una mostra fotografica che ripercorre e racconta la storia di 70 anni di specialità.

Nella logica itinerante in cui è stata ideata, la mostra sarà allestita in Ceglie Messapica, nella mattinata di domenica 25 giugno, presso l’ex Convento di San Domenico sede della Scuola Internazionale di cucina “Med Cooking School”, via Giuseppe Elia.

Strutturata e composta da dieci pannelli, la mostra ritrae immagini storiche e attuali, di momenti esclusivi della storia e dell’attività della Polizia Stradale compiuti nei 70 anni di vita, con i quali raggiunge un significativo traguardo. Il 26 Novembre del 1947, con Decreto Legislativo, il Capo provvisorio dello Stato ricostruì i servizi di Polizia

Stradale, con il nome di Polizia Stradale Repubblicana, in seno al Ministero dell’Interno con l’obiettivo primario di garantire la libertà di circolazione nel più ampio contesto della tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica. Una figura storica della Specialità della Polizia Stradale è stato il Colonnello Mario De Benedittis, considerato uno dei fondatori di questa Specialità, che indicò il “centauro alato” come simbolo della Polizia Stradale. Il primo reparto nacque presso la sezione di Milano.

Oggi il Servizio Polizia Stradale si articola in 17 Compartimenti, a livello regionale ed interregionale, che coordinano l’attività delle 103 Sezioni Provinciali, con 15 Centri Operativi Autostradali e 250 tra Sottosezioni e Distaccamenti operanti sulla viabilità ordinaria e autostradale.

Festeggiare il 70° anniversario della nascita della Polizia Stradale è l’occasione per dare un giusto riconoscimento agli uomini e le donne della Polizia di Stato che quotidianamente con passione e professionalità svolgono, senza clamore, uno straordinario lavoro per garantire la sicurezza sulle strade e assicurare una preziosa assistenza agli automobilisti. Specialità che dedica anche particolare attenzione alle campagne di prevenzione ed informazione nelle scuole, finalizzate a creare una cultura della sicurezza stradale, che possa diventare patrimonio di giovani e adulti in una più ampia cornice di legalità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento