Le magliette dell'Enel Basket all'asta per Aipd

BRINDISI - Venerdì 28 maggio, l'Enel Basket metterà a disposizione dell'Associazione Italiana Persone Down di Brindisi il ricavato dell'asta di beneficenza che partirà alle 19: le maglie utilizzate in allenamento dal roster di Giovanni Perdichizzi saranno battute per destinare fondi all'associazione.

BRINDISI - Venerdì 28 maggio, l'Enel Basket metterà a disposizione dell'Associazione Italiana Persone Down di Brindisi il ricavato dell'asta di beneficenza che partirà alle 19: le maglie utilizzate in allenamento dal roster di Giovanni Perdichizzi saranno battute per destinare fondi all'associazione.

Questo momento di solidarietà è stato organizzato insieme ai gruppi di tifosi organizzati Brindisi Basket Club 2005, New Generation Brindisi 2006, Gruppo Lupetto, Gruppo Sesto Uomo, Fedayn, Quei bravi ragazzi, Brindisini Erranti, Arroster e I Ricci. Presso la sede dell’associazione Aipd (nei locali ex ospedale Di Summa) si svolgerà questo incontro con i giovani e i brindisini.

Il ricavato sarà completamente devoluto all’Aipd che ha lo scopo, senza fini di lucro anche indiretto ma esclusivamente di solidarietà, di operare a favore delle persone Down e delle loro famiglie.

Potrebbe interessarti

  • La banana, un fabbisogno giornaliero

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Posti in spiaggia "prenotati": la Capitaneria sequestra tutto

  • Minorenni in coma etilico: controlli e multe a locali sulla costa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento