Tennis Mesagne, Ludovica Casalino vince il Next Gen di Foggia

Questa vittoria permette alla giovane tennista di portarsi in vetta alla classifica del circuito Next Gen

MESAGNE - Ludovica Casalino si è aggiudicata il torneo di macroarea Next Gen di Foggia di tennis. La piccola tennista Under 10, classe 2010 e tesserata per il Ct “Dino De Guido” di Mesagne, ha trionfato al termine di un match di finale al cardiopalma. La Casalino, opposta alla tennista grottagliese Sofia Greco, dopo aver ceduto un primo set molto combattuto per 7 punti a 5 al tie-break, andava sotto anche nel secondo per 4 giochi a 0. A questo punto, iniziava una rimonta incredibile che la portava ad aggiudicarsi la seconda frazione di gioco per 6-4. Nel tie break finale proseguiva il momento positivo della Casalino che si imponeva col punteggio di 7 a 1.

I finalisti di Foggia-2

Questa vittoria permette alla Casalino di portarsi in vetta alla classifica del circuito Next Gen, al termine del quale, i primi cinque tennisti di ogni macroarea accederanno alle finali che si terranno nel mese di novembre a Milano in contemporanea col Next Gen Atp Finals. All’incontro finale, la Casalino era arrivata sconfiggendo nei quarti di finale la romana Sofia Poggi per 6-1 4-6 7-5 e, in semifinale, la pescarese Giada Palmucci col punteggio di 6-0 6-1. Il prossimo appuntamento del circuito Next Gen sarà allo Sporting Club Matera dal 14 marzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto, presso il circolo di via Beato Bartolo Longo, si sta disputando un torneo open maschile e femminile. Notevole il numero degli iscritti, 101 per la gara maschile e 27 per quella femminile. Infine, è partita la fase a gironi della serie C regionale. Il “Dino De Guido” ha riposato nella prima giornata e farà il proprio esordio domenica prossima a Foggia. Primo appuntamento casalingo il 15 marzo contro il Ct Montecarretto Conversano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavori agricoli, arriva il sì dalla Regione: "attività indifferibili"

  • Paziente muore in ambulanza. Sgomberata Pneumologia

  • "Primo operatore 118 positivo, ora screening urgente per tutti"

  • Muore un imprenditore edile: prima vittima del Covid a Ostuni

  • Dopo le ultime notizie politica durissima con i vertici Asl Brindisi

  • Una brindisina in Olanda: "Viviamo col terrore del contagio. Il Lockdown è una fortuna"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento