Pari a reti inviolate contro il Bisceglie: la Virtus chiude l'anno al nono posto

Partita noiosa nel primo tempo al Fanuzzi. Girandola di emozioni nella ripresa, con numerose occasioni per entrambe

BRINDISI - Finisce con un pareggio a reti inviolate contro il Bisceglie il 2017 della Virtus Francavilla, che con il punticino strappato oggi al Fanuzzi, in un match valevole per la 20esima giornata del campionato di Serie C, perde posti in classifica, attestandosi al nono posto. Partita monotona, con poche emozioni, nel primo tempo. Girandola di occasioni nelle ripresa, su entrambi i fronti. Il pari rispecchia l'equilibiro visto in campo nell'arco dei 90 minuti. 

Mister D’Agostino è costretto a rinunciare ad Albertazzi, piegato da un virus influenzale, e all’infortunato, Abruzzese. Al posto dell’estremo difensore fa il suo esordio stagionale Battaiola. L’esterno Agostinone viene arretrato sulla linea difensiva, completata dai soliti Prestia e De Toma. A centrocampo trovano spazio dal primo minuto Biason e Di Nicola. In attacco, il capocannoniere Saraniti è supportato da Viola.

Primo tempo

Entrambe le squadre partono a ritmi bassi. I primi 15 minuti sono all’insegna della noia. Per il primo sussulto bisogna attendere il 19’, quando per poco Vrdoljak non beffa Battaiola direttamente dalla bandierina. La Virtus latita. Gli ospiti, pur senza far nulla di trascendentale, giocano con un pizzico di convinzione in più. Al 25’ ci prova Dentello con una conclusione dal limite che non crea problemi a Battaiola.

La prima iniziativa degna di nota della Virtus arriva al 30’, quando Viola dà il la a una ripartenza che si sviluppa sul versante sinistro con una discesa palla al piede di Sicurella, che con un cambio di gioco serve Sicurella, il cui tiro, dal limite, si spegne fra le braccia di Crispino. Ben più ghiotta è l’occasione che capita al 38’ sui piedi di Albertini, che con tiro cross, da posizione defilata, centra in pieno il palo. Una scialba prima frazione non regala altre emozioni. 

Virtus Francavilla-Bisceglie-6

Secondo tempo

L’avvio della ripresa è di marca nerazzurra. Al 5’, Folorunsho liscia il pallone all’altezza della sua tre quarti, aprendo la strada a Dentello, che entra in area di rigore, con una finta supera un avversario e lascia partire un tiro che sibila il sette alla sinistra di Battaiola. Al 9’. Battaiola si distende per deviare una conclusione di Jovanovic. Ma la Virtus c’è. Al 15’ Albertini si invola sulla sinistra e sforna un traversone deviato da un avversario, sfiorando l’autorete.

Ancora Albertini, al 25', non inquadra lo specchio da distanza ravvicinata, sprecando una grande occasione. Al 22’ sale in cattedra Saraniti. L’attaccante biancazzurro supera un difensore avversario con una finta e a pochi passi dalla linea di fondo tenta di pescare il palo opposto, sbagliando abbondantemente mira. La partita è ricca di emozioni. Alla mezzora è Montinaro a sfiorare la rete del vantaggio, con una conclusione che fa la barba al palo alla destra di Battaiola.

Il campionato adesso osserverà 21 giorni di stop. La Virtus tornerà in campo il 21 gennaio, in casa del Fondi. Poi è prevista un'altra trasferta, in quel di Catania. Il prossimo impegno casalingo è in programma il 4 febbraio, contro il Rende. 

Tabellino

Virtus Francavilla – Bisceglie 0-0

Virtus Francavilla (3-5-2): Battaiola, De Toma, Prestia, Agostinone, Albertini, Di Nicola, Folorunsho (Mastropietro dal 37' st), Biason (Monaco dal 30' st), Sicurella, Viola (Valotti dal 30'  st), Saraniti. A disp. Albertazzi, Colonna, Buono, Ayina, Valotti, Pino, Delvecchio, Mastropietro, Madonia, Monaco. All. D’Agostino

Bisceglie (4-3-3): Crispino, Del Vino, Petta, Markic, Jovanovic, Risolo, Vrdoljak, Migliavacca (Boljat dal 47' st), Dentello (Partipilo dal 21' st), Jovanovic, Montinaro.  A disp. Raucci, Partipilo, Vassallo, Giron, Lugo, Gabrielloni, Boljat, Alberga. All. Zavettieri

Arbitro: Guida di Salerno, coadiuvato da Martellotti di Bergamo e Zaninetti di Voghera

Marcatori:

Note: 901 spettatori, di cui poche decine giunti da Bisceglie incasso di 4500 euro

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • L’albicocca, antico frutto della fertilità

  • Come riparare le piante dal caldo estivo e dal sole

  • Librerie fai da te: alcune idee

  • Fai da te, barbecue in muratura: come realizzarlo

I più letti della settimana

  • Accoltellamento mortale dopo furibonda lite tra consuoceri

  • Altri temporali in arrivo, l'allerta meteo passa ad arancione sulla costa

  • Auto fuori controllo sulla provinciale: un uomo perde la vita

  • Aste giudiziarie, pressioni e minacce ai partecipanti: quattro arresti

  • Trovato alla guida di un trattore rubato del valore di 50mila euro: arrestato

  • Omicidio Maldarella, fermati anche il padre e la madre dell'arrestato

Torna su
BrindisiReport è in caricamento