Roma, Pennetta al secondo turno

ROMA - "Ho ripreso la forma, mi sento bene, ho voglia di fare bene. Domani si scende in campo contro un'avversaria dura, che e' la Kirilenko. La conosco benissimo, perché abbiamo giocato in doppio per un anno e mezzo insieme e, quindi, non sarà facile giocare contro di lei, perché la considero un'amica. Però, si sa che quando si e' in campo non si hanno amici, solo nemici", aveva detto appena a SkySport24 Flavia Pennetta. Ed è stata dura, oggi, ma alla fine la brindisina dopo due ore ha battuto per due a zero l'amica-avversaria.

Flavia Pennetta agli Internazionali di Roma

ROMA - "Ho ripreso la forma, mi sento bene, ho voglia di fare bene. Domani si scende in campo contro un'avversaria dura, che e' la Kirilenko. La conosco benissimo, perché abbiamo giocato in doppio per un anno e mezzo insieme e, quindi, non sarà facile giocare contro di lei, perché la considero un'amica. Però, si sa che quando si e' in campo non si hanno amici, solo nemici", aveva detto appena a SkySport24 Flavia Pennetta. Ed è stata dura, oggi, ma alla fine la brindisina dopo due ore ha battuto per due a zero l'amica-avversaria.

Flavia Pennetta si è qualificata quindi per il secondo turno degli Internazionali Bnl d'Italia. All'esordio sulla terra battuta del Foro Italico di Roma, la giocatrice azzurra ha superato la Kirilenko col punteggio di 6-1, 7-6 Nel prossimo round a Flavia toccherà l'americana Stephens.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Incendiate nella notte auto e villetta contemporaneamente: si indaga

    • Cronaca

      Sindaco di Francavilla a giudizio per diffamazione e minacce

    • Cronaca

      Trovato con droga e "Bong maschera antigas" per fumare marijuana: arrestato

    • Cronaca

      Torchiarolo, visita guidata per gli studenti nella base logistica dell'Onu

    I più letti della settimana

    • Coni Brindisi: Cainazzo lascia dopo 32 anni, al suo posto Ronzino Pennetta

    • Asd Brindisi: "Manzo ha fatto solo danni, è stato un errore fidarsi di lui"

    • Asd Brindisi, il presidente Manzo si dimette: "Strappo insanabile"

    • Samardo Samuels si presenta: "Sono qui per portare Brindisi ai playoff"

    • "La rimessa era per Brindisi, noi ancora penalizzati dopo instant replay"

    • A Desio errore arbitrale, ma anche campionario di errori dell'Enel

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento