Scherma, Gran premio giovanissimi: due successi per il Circolo della Scherma

Bene Federica Di Giorgio e Lara D'Agnano in occasione della seconda prova di qualificazione interregionale del Gran Premio Giovanissimi

Il  Circolo Schermistico Dauno  di Foggia ha ospitato nel fine settimana, la seconda prova di qualificazione interregionale del Gran Premio Giovanissimi con oltre duecentocinquanta atleti tra le 18 società della Puglia, Basilicata e Molise tra prove agonistiche, pre-agonistiche e promozionali. 

Nell’Under 14 di fioretto, due sono i successi ottenuti dall’ "Enel  Circolo della scherma Brindisi Asd” del maestro Antonio Muraglia. Nella categoria Giovanissime con Federica Di Giorgio (nella foto in basso con il maestro Muraglia) prima classificata , Viola Scarano ed  Aurora Aprile al terzo posto ex equo, Alice TessarI e Martina Cavaliere rispettivamente settima ed ottava claissificate.

Federica Di Giorgio ed il maestro Antonio Muraglia-2

Lara D’Agnano (nella foto a destra con il maestro Muraglia) si è brillantemente imposta nella categoria Ragazze/Allieve mentre Christian Zinzeri, al rientro dopo un lungo periodo, si è fermato all’ingresso dei sedicesimi. Giada Russi nella categoria Bambine e Davide Calianno nella ctg. Maschietti si sono entrambe aggiudicati il secondo posto, Gabriele Perugino si è fermato alle soglie della finale ad otto mentre Francesco Corsa, nonostante l’infortunio, si è piazzato al quinto posto della ctg. Giovanissimi.

Lara D'agnano  ed il maestro Antonio Muraglia-2Ottima prestazione anche nella prova Promozionale delle categorie Prime Lame ed Esordienti dove hanno gareggiato Gennaro Ottieri, Matteo Loicacono, Mael Annette e Sara Tessari.

“Continuiamo ad ottenere dal vivaio e dalle categorie Under 14 ottimi risultati segnale questo,  del costante sacrificio al quale si sottopongono  allievi e classe magistrale", asserisce il maestro Antonio Muraglia.

"I risultati ottenuti nella prima prova nazionale di Treviso e nella prima prova interregionale   sono stati  pienamente confermati anche in questa. Ci attende ora, a marzo, la terza prova interregionale di Eboli e ad Aprile la seconda del Torneo Under 14 a La Spezia, dove certamente i nostri allievi non mancheranno di bissare i successi già ottenuti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz dei carabinieri contro la Scu: 37 arresti per droga, armi ed estorsioni

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Cellino, nuovo boato nella notte: bomba carta fatta esplodere per strada

  • Operazione Synedrium: i pizzini, le armi e il ruolo delle donne

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

Torna su
BrindisiReport è in caricamento