Tiro con l'Arco, anche tre sampietrani ai campionati nazionali

Si tratta di: Sara e Francesca Caramuscia, già campionesse italiane Indoor nel 2018 e 2019, e del loro allenatore Cosimo Renna, più volte campione italiano di questa specialità

SAN PIETRO VERNOTICO - Ben tre atleti dell’associazione sportiva Arcieri Amici Di Reno si sono qualificati ai campionati italiani di tiro con l’arco, specialità tiro di campagna la cui finale nazionale si terrà a Santo Stefano in Aspromonte (Rc) oggi e domani domenica 28 luglio.

Si tratta di: Sara e Francesca Caramuscia, già campionesse italiane Indoor nel 2018 e 2019, e del loro allenatore Cosimo Renna, più volte campione italiano di questa specialità. Alla gara partecipano i migliori arcieri italiani che hanno disputato delle gare di qualifica nel periodo da giugno 2018 a giugno 2019.

Nel tiro con l’arco, la disciplina di campagna prevede il tiro a bersagli di varie dimensioni situati a varie distanze, disposti lungo un percorso/sentiero che gli arcieri dovranno percorrere con archi e frecce pronte per essere scagliate. La particolarità della gara è che l’arciere prima di tirare le frecce dovrà, ad ogni bersaglio, valutare la distanza alla quale è posto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere contromano, un morto e due feriti: arrestato

  • Cattivi odori dalla lavatrice: alcuni rimedi naturali per eliminarli

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

Torna su
BrindisiReport è in caricamento