"Aria" vince la Brindisi-Valona e il Trofeo Mirko Gallone

Si è conclusa l'edizione 2019 della regata organizzata dalla sezione della Lni, con una nuova formula di percorso ed eventi

BRINDISI – “Aria”, il Comet 41 S di cui era stato co-armatore Mirko Gallone, il velista brindisino morto alcuni anni fa durante una partita di basket tra amici, ha vinto l’edizione 2019 della Regata Brindisi-Valona organizzata dalla sezione della Lega navale italiana, quest’anno disputatasi con una nuova formula, che prevedeva non più il rientro e la linea di arrivo a Brindisi, in continuazione dopo aver doppiato l’Isola di Saseno (da lasciare a dritta), ma la sosta a Valona, con manifestazioni in città e nella baia della città portuale albanese.

Gli eventi della regata si sono svolti tra il 4 ed il 6 luglio. Il Comet 41 S dell’associazione sportiva “Viacolvento Mirko Gallone” si è aggiudicata il primo posto nella classifica ovel all, quello in tempo compensato nella categoria per le barche da regata, over all, e il primo posto nella regata disputatasi nella baia di Valona (una delle novità dell’edizione 2019), infine il primo posto nella combinata e il primo posto in tempo reale.

Proprio all’arrivo in tempo reale, Aria ha sopravanzato Grifone, la barca di 90 piedi (28 metri circa) della Scuola nautica della Guardia di Finanza (si tratta di uno sloop confiscato alla criminalità, che batteva bandiera-ombra).  Grande soddisfazione per il tattico di bordo, Fabio Cristofaro, che ha condotto l’equipaggio del Comet 41 S alla conquista del trofeo dedicato alla memoria del loro amico Mirko Gallone.

 Le classifiche (alla regata Brindisi-Valona 2019 erano iscritte 24 imbarcazioni). Le prime tre della Classe Regata-Crociera, nell’ordine: Aria (Lni Brindisi), Soft (CV Giovinazzo); Grande Cesare (Lni Brindisi). Poi: Talitha (Lni Br), Shamadi (Lni Taranto), Vento dell’Est (Lni Otranto), Amams, Ali naturali e Mattone (tutte Lni Br), Sestante (Scuole Veliche Marina Militare), Tip Moss, X-Bac e baron (Lni Br), Kerè (CV Brindisi), Grifone (SV Fiamme Gialle), Miros (Lni Gallipoli), La Pirata (Lni Brindisi).

Classe Gran Crociera: Soft, Talitha, Shamadi, Amams, Alinaturali. Mattone V, Tip Moss, X-Bac, Baron, Kerè, Miros. Classe libera: Mario (Lni Brindisi), baruffa (Lni Br), Shark (Lni Br), Drake (Lni Br), Asteria (Lni Br), Mia (Lni Br).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Ceglie Messapica. Al San Raffaele positiva una fisioterapista. Altri in quarantena

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • Cinque nuovi casi in provincia di Brindisi, nessuna persona deceduta

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

Torna su
BrindisiReport è in caricamento