sabato, 19 aprile 19℃

Epifani

← Tutti i Temi
Epifani: "Comprensivi, legge bocciata"

Epifani: "Comprensivi, legge bocciata"

mercoledì, 13 giugno 2012 scuola - BARI - La Corte Costituzionale ha bocciato la norma varata dal Governo Berlusconi sul dimensionamento scolastico. La sentenza numero 147 - depositata ieri - dichiara incostituzionale il comma 4 dell’articolo 19 della Legge 111/11 che dispone, per il prossimo anno scolastico, istituti comprensivi di almeno 1000 alunni e la conseguente cancellazione delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado. I giudici hanno accolto il ricorso presentato da 7 regioni (Toscana, Emilia Romagna. Liguria, Umbria, Sicilia, Puglia e Basilicata) che ritenevano la norma sul dimensionamento lesiva delle proprie prerogative.

    Epifani: “Tolgo la fiducia a Vendola”

    Epifani: “Tolgo la fiducia a Vendola”

    mercoledì, 6 giugno 2012 Politica - BARI – “Sui tagli alla spesa ospedaliera scelte discrezionali. Altro che seduta di Giunta, è stato un blitz. Da oggi il Governo regionale non ha più la fiducia del sottoscritto. Mi dichiaro fuori dalla maggioranza. Giudicherò l’operato della Regione di volta in volta, sui singoli argomenti. Del resto lo avevo annunciato: qualora avessi riscontrato, nel varo del Piano, l’applicazione di criteri non omogenei destinati a penalizzare il territorio nord brindisino, sarei uscito dalla coalizione. Ed è quello che faccio. Da oggi, appoggio esterno”. Lo stesso Epifani invita le Amministrazioni del nord brindisino ad impugnare l'atto deliberativo della Giunta regionale.

      Consiglio: Trinchera presidente

      Consiglio: Trinchera presidente

      lunedì, 28 maggio 2012 Politica - SAN MICHELE SALENTINO – Il Consiglio comunale di San Michele Salentino, nell’odierna seduta di insediamento, ha eletto il nuovo presidente dell’assemblea. Sullo scranno consiliare più alto è salito Pino Trinchera, eletto il 7 maggio scorso nelle file della lista civica a sostegno del neo sindaco Piero Epifani.

        Ceglie: apre l’ospedale di comunità

        Ceglie: apre l’ospedale di comunità

        giovedì, 10 maggio 2012 sanita - CEGLIE MESSAPICA - A poco più di un anno dalla chiusura il nosocomio civile di Ceglie Messapica riapre i battenti sotto la nuova formula di ospedale di comunità. Si tratta, per il momento, di otto posti-letto dislocati al secondo piano della struttura e affidati alla gestione diretta dei medici di base, che vi potranno ricoverare i loro assistiti e curarli direttamente.

          Voto/San Michele, Epifani è sindaco

          Voto/San Michele, Epifani è sindaco

          lunedì, 7 maggio 2012 Politica - SAN MICHELE SALENTINO – Pietro Epifani (vice sindaco uscente, per la lista civica “San Michele nel cuore”) è il nuovo primo cittadino di San Michele Salentino. Ha vinto e con un vantaggio di oltre 5 punti in percentuale (50,36, voti 2084) rispetto a Marcello Spina (lista civica “Per un Comune di Tutti, insieme si può”), fermatosi al 44,51% (voti 1842). Seguono Fabrizio Guglielmi (“Primavera sanmichelana”) con il 3,23% (134) e Antonio Chirico (Partito Comunista) poco sotto il 2% (1,88%, voti 78).

            Voto/San Michele, Epifani verso vittoria

            Voto/San Michele, Epifani verso vittoria

            lunedì, 7 maggio 2012 Politica - SAN MICHELE SALENTINO – Avanti e con un vantaggio rassicurante. Pietro Epifani (vice sindaco uscente, per la lista civica “San Michele nel cuore”) si starebbe avviando, con oltre il 50 per cento dei consensi, verso la vittoria. A metà scrutinio ha un vantaggio di otre 7 punti in percentuale su Marcello Spina (lista civica “Per un Comune di Tutti, insieme si può”), fermo al momento al 42,59%. Seguono Fabrizio Guglielmi (“Primavera sanmichelana”) con il 5,27% e Antonio Chirico (Partito Comunista) poco sotto il 2%.

              Rete acqua e fogna: vertice a Bari

              Rete acqua e fogna: vertice a Bari

              venerdì, 4 maggio 2012 Ambiente - OSTUNI - Completamento Acqua e fogna lungo la costa: ci siamo. Convocata la Conferenza di servizi. L’appuntamento è fissato per il prossimo 18 maggio, presso l’assessorato regionale alle Opere pubbliche. Al centro del vertice, l’approvazione del progetto definito di estensione del Servizio idrico integrato (acqua e fogna) nelle località marine di Rosa Marina, Pilone, Costa Merlata e Monticelli.

                "Depuratore, sì temporaneo? Si può”

                "Depuratore, sì temporaneo? Si può”

                lunedì, 2 aprile 2012 Ambiente - CAROVIGNO - Caro presidente ti scrivo: “L’autorizzazione temporanea per l’attivazione del depuratore di Bufalaria ora è possibile”. Il consigliere regionale Giovanni Epifani (Pd) si rivolge così al capo dell’Amministrazione provinciale, Massimo Ferrarese, unendosi al coro di quanti, a partire dal sindaco Vittorio Zizza e dall’assessore regionale alle Opere Pubbliche, Fabiano Amati, attendono con ansia il sì della Provincia.

                  Epifani: "Parcheggio Aeroporto? Esoso”

                  Epifani: "Parcheggio Aeroporto? Esoso”

                  venerdì, 30 marzo 2012 Cronaca - BRINDISI - “Il parcheggio presso l’Aeroporto di Brindisi? Un salasso. Occorrono soluzioni equilibrate”. A sollevare la questione è il consigliere regionale Giovanni Epifani (Pd), che sull’argomento ha presentato una specifica interrogazione, inviata al Presidente Onofrio Introna e all’Assessore Guglielmo Minervini.

                    Porto: “Sì di Minervini al tavolo di crisi”

                    Porto: “Sì di Minervini al tavolo di crisi”

                    martedì, 14 febbraio 2012 Politica - BRINDISI - “La situazione di paralisi venutasi a creare nel Porto di Brindisi, in parte figlia della crisi che sta attanagliando la Grecia e gli altri paesi d’oltre Adriatico,sarà presto al centro di un tavolo tecnico”. Raccogliendo le sollecitazioni rivoltegli in mattinata dai consiglieri regionali Giovanni Epifani (Pd) e Giovanni Brigante (La Puglia per Vendola), l’assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti, Claudio Minervini, ha annunciato la convocazione a breve delle Istituzioni competenti (Autorità portuale, Comune di Brindisi, Provincia, Regione, armatori ed operatori del settore) per analizzare quanto sta accadendo nelle acque, sempre più desolate, del porto brindisino. Queste, almeno, le garanzie che i due rappresentanti consiliari affermano di aver ricevuto dall’assessore, che inseguito telefonicamente per tutta la giornata, non ha trovato un minuto di tempo per spiegare, anche ai lettori di BrindisiReport, il suo punto di vista.

                      Di Bari-Carparelli: la sfida più avvincente

                      Di Bari-Carparelli: la sfida più avvincente

                      lunedì, 13 febbraio 2012 Politica - BRINDISI - Scintille a Brindisi, da destra a sinistra, passando per il Centro. Ma la sfida elettorale più avvincente della tornata amministrativa della prossima primavera sembra profilarsi a qualche chilometro di distanza dal capoluogo, e per la precisione a Fasano, dove a contendersi la fascia di Primo cittadino saranno il sindaco uscente Lello Di Bari (Pdl) e Maria Stella Carparelli (Pd, dirigente scolastica, nonché moglie di Nicola Latorre, vicepresidente del gruppo dei senatori del Partito Democratico). Una competizione vera. Uno scontro già sfiorato (e poi sfumato) in occasione delle precedenti consultazioni Comunali.

                        Ticket treni: Epifani scrive a Vendola

                        Ticket treni: Epifani scrive a Vendola

                        venerdì, 16 dicembre 2011 Economia - BARI - “Trenitalia dopo aver tagliato i collegamenti e provocato disagi a tutti gli utenti pugliesi, ha aggiunto, per la Puglia, aumenti delle tariffe nonché la soppressione di treni diretti verso il Nord”. E’ quanto denuncia il consigliere regionale Giovanni Epifani (Pd), che in mattinata ha depositato presso la presidenza del Consiglio regionale una interrogazione urgente rivolta al Governatore della Puglia, Nichi Vendola e all’assessore regionale ai Trasporti, Guglielmo Minervini.

                          Fli: “Rsa Ostuni, posti in pericolo”

                          Fli: “Rsa Ostuni, posti in pericolo”

                          lunedì, 12 dicembre 2011 Politica - OSTUNI - Rsa: Futuro e Libertà denuncia il rischio licenziamenti. “Nelle scorse settimane, nel silenzio più assoluto dei vari ambiti Istituzionali, Regione, Puglia, Provincia di Brindisi e soprattutto Comune di Ostuni, il Consorzio San Raffaele di Roma ha comunicato alle organizzazioni sindacali che avvierà le procedure di mobilità per i 500 lavoratori, tra medici, infermieri, fisioterapisti, ausiliari e personale amministrativo impegnati nelle 11 residenze sanitarie assistenziali (Rsa) in seguito alla mancata proroga di due anni dell' appalto che il Consorzio si è aggiudicato nel 2004 della durata di sette anni”.

                            Taglio dei trasporti: coro di proteste

                            Taglio dei trasporti: coro di proteste

                            martedì, 15 novembre 2011 Politica - BRINDISI - Torna la scure di “Trenitaglia”. E la politica s’indegna. “La decisione di Trenitalia di tagliare dal 12 dicembre prossimo ben otto collegamenti a lunga percorrenza dalla Puglia – ed in particolare dal Salento - verso il resto del Paese rappresenta la definitiva marginalizzazione del nostro territorio dalle principali direttrici del traffico ferroviario ed un danno incalcolabile per intere fasce di cittadini, in particolare lavoratori e studenti”.

                              Ospedale Nord: Tanzarella contro Amati

                              Ospedale Nord: Tanzarella contro Amati

                              mercoledì, 26 ottobre 2011 Politica - OSTUNI – Scontro aperto sull’ospedale Nord. Complice un’assemblea pubblica promossa da un’associazione locale, s’infiamma il dibattito sulla proposta che lo stesso assessore regionale Fabiano Amati illustrerà domani sera a Ostuni (ore 17.30, presso la Biblioteca comunale), nel corso di un incontro al quale prenderanno parte anche il consigliere regionale Giuseppe Romano e il consigliere comunale Sergio Montanaro: di fatto l’altra faccia del Pd, visto che il consigliere regionale ostunese Giovanni Epifani non è stato neppure invitato. E come lui neppure il sindaco della Città bianca, che stamane, giocando d’anticipo, ha spiegato le ragioni per le quali il Consiglio comunale della Città bianca ribadirà venerdì prossimo la propria contrarietà rispetto alla progetto del Nuovo ospedale.

                                “Sì a deroga per caccia allo storno”

                                “Sì a deroga per caccia allo storno”

                                martedì, 11 ottobre 2011 Economia - BARI – “Sì alla deroga per la caccia allo storno. Ma quello che occorre è una soluzione definitiva al problema”. E’ quanto sottolinea il consigliere regionale Giovanni Epifani (Pd), tornato a sollecitare sull’argomento gli organismi competenti.

                                  Trivelle: “Via ottenuta con inganno”

                                  Trivelle: “Via ottenuta con inganno”

                                  venerdì, 12 agosto 2011 Politica - BARI – “Trivelle: autorizzazione ottenuta con l'inganno. La nuova richiesta di Via frazionata in cinque tronconi, corrispondenti agli altrettanti permessi rilasciati. Così si elude la normativa e le sentenze del Tar che, invece, impongono una Via unitaria che possa valutare l'effetto cumulativo dei singoli interventi”.

                                    Casa: Pinto plaude alla Regione

                                    Casa: Pinto plaude alla Regione

                                    giovedì, 21 luglio 2011 Politica - OSTUNI – “Grande soddisfazione per l’approvazione da parte del Consiglio Regionale Pugliese del disegno di legge che modifica il cosiddetto Piano casa (la legge regionale n.14 del 2009) che recepisce anche le norme del decreto sviluppo”.

                                      “Posti a rischio alla Santa Teresa”

                                      “Posti a rischio alla Santa Teresa”

                                      martedì, 12 luglio 2011 Politica - BRINDISI - “Un nuovo duro colpo inflitto all'economia e all'occupazione brindisina da parte del Governo centrale, che ha operato un drastico taglio ai finanziamenti per la Società Santa Teresa Spa di Brindisi”. E’ quanto sottolinea il Consigliere regionale, Giovanni Epifani.

                                        Porto: sì a Italia Navigando, via libera alla Conferenza di servizi

                                        Porto: sì a Italia Navigando, via libera alla Conferenza di servizi

                                        martedì, 17 maggio 2011 Speciale - OSTUNI – Un progetto già ammesso al bando. Altri tre, in attesa di giudizio. Ma tanto basta per poter avviare l’organizzazione della conferenza di servizi. Si muovono finalmente le acque, dunque, attorno al porticciolo del futuro. Un passo in avanti lo hanno sancito l’Ufficio demanio della Regione, che nei giorni scorsi ha esaminato le proposte progettuali pendenti nell’ambito della gara di appalto. Quattro le imprese partecipanti al bando, a partire dall’unica al momento ammessa: “Italia Navigando” (società controllata da “Invitalia”, Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa), che nel maggio del 2009 depositò per prima la propria candidatura. Restano in quarantena, invece, le proposte presentate “ad adiuvandum” da altre tre società del settore, invitate ad integrare la documentazione prodotta.

                                          Ospedale nord: Tanzarella e Epifani bocciano lo studio di fattibilità della Asl

                                          Ospedale nord: Tanzarella e Epifani bocciano lo studio di fattibilità della Asl

                                          giovedì, 5 maggio 2011 Speciale - OSTUNI – “Il Piano di fattibilità per la costruzione del Nuovo ospedale Nord? Non è ben chiaro da chi sia stato realmente commissionato e chi lo abbia materialmente realizzato. Fatto sta che si tratta di uno studio prodotto con una superficialità allarmante. Stimare in 90 milioni di euro l’investimento per la realizzazione del nuovo ospedale è ridicolo. Occorrerebbero almeno 150 milioni. E in periodi di magra non vale la pena neppure parlarne”. Il consigliere regionale Giovanni Epifani (Pd), annuncia così un’istanza di chiarimenti, per comprendere se siano stati spesi soldi per realizzare tale studio: “Sarebbe grave, alla luce di quanto è stato prodotto”.

                                            Fiore a Rollo: “Stop alla soppressione di Psichiatria a Ceglie e Ostetricia a Ostuni”

                                            Fiore a Rollo: “Stop alla soppressione di Psichiatria a Ceglie e Ostetricia a Ostuni”

                                            martedì, 19 aprile 2011 Speciale - BARI – Sopravvissuti al taglione: salvo il Servizio Psichiatrico di diagnosi e cura del nosocomio di Ceglie e salva l’Unita operativa di Ginecologia-Ostetricia e del reparto di Pediatrica dell’ospedale di Ostuni. Provvedimento temporaneo. Ma pur sempre significativo, in prospettiva delle decisione definitive. A pochi giorni dall’attuazione degli adempimenti deliberati dall’Azienda sanitaria brindisina, finalizzati a dare seguito a quanto sancito dal Piano di rientro approvato dalla Regione nel dicembre scorso, l’assessore regionale alla Sanità Tommaso Fiore ha scritto al Direttore generale dell’Asl di Brindisi, Rodolfo Rollo, autorizzando la temporanea sospensione dei provvedimenti riguardanti la dismissione dei reparti in questione.

                                              Autorità portuale: referenze liguri per il manager greco che sbarcherà a Brindisi

                                              Autorità portuale: referenze liguri per il manager greco che sbarcherà a Brindisi

                                              martedì, 19 aprile 2011 Economia - BRINDISI - Matteoli accelera. E per l’investitura di Hercules Haralambides a presidente dell’autorità portuale di Brindisi a questo punto manca soltanto l’ufficialità del decreto di nomina. Al termine di estenuanti trattative e al netto dei veti incrociati sul resto della rosa, il manager venuto da lontano e calato dall’alto avrebbe incassato l’ok della maggioranza di Governo e si appresta a ricevere il lasciapassare anche dal Governatore della Puglia Nichi Vendola. A spianare la strada al docente greco, curriculum da lode a parte, alcune referenze tornate preziose in sede di composizione della terna da sottoporre al vaglio del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, che in giornata ha chiesto ai presidenti delle Regioni Lazio, Renata Polverini, e Puglia, Nichi Vendola, l'intesa per la nomina dei presidenti delle Autorità portuali di Bari, Brindisi, Taranto e Civitavecchia.

                                                Epifani su Sanità: “Il mio impegno per Ostetricia. Dal Pdl, invece, solo propaganda"

                                                Epifani su Sanità: “Il mio impegno per Ostetricia. Dal Pdl, invece, solo propaganda"

                                                mercoledì, 9 marzo 2011 Speciale - OSTUNI - E’ scontro aperto sul Piano di riordino ospedaliero. Mentre da Lecce l’assessore Tommaso Fiore non esclude un eventuale Commissariamento della Sanità in Puglia, attorno alla Città bianca è battaglia sul futuro dell’Unità Materno infantile dell’ospedale civile. Martedì scorso, all’indomani dell’approvazione da parte della Commissione regionale del regolamento di riorganizzazione delle rete ospedaliera, le opposizione consiliari di centrodestra avevano gridato al bluff, ravvisando come il regolamento approvato lunedì scorso continuasse a prevedere, formalmente, il trasferimento dei due Reparti presso il presidio ospedaliero di Fasano. Da qui la bagarre.

                                                   Sanità & tagli: Tanzarella s'infiamma, Epifani getta acqua sul fuoco: “E’ solo un adempimento tecnico. Previste correzioni”

                                                  Sanità & tagli: Tanzarella s'infiamma, Epifani getta acqua sul fuoco: “E’ solo un adempimento tecnico. Previste correzioni”

                                                  giovedì, 16 dicembre 2010 sanita - OSTUNI – Un copione annunciato. Ma tutt’altro che definitivo. La giunta regionale ha approvato il regolamento per il piano di riordino ospedaliero. In provincia di Brindisi previsto il taglio degli ospedali di Cisternino e Ceglie Messapica. Ma anche una staffetta di reparti, tra Ostuni e Fasano, che sulla carta sembrerebbe penalizzare (e di parecchio) la Città bianca. L’ospedale di via Villafranca perderebbe Ginecologia, Ostetricia e Pediatria, in favore del nosocomio di Fasano, che viceversa mollerebbe Pneumologia, a beneficio dello Stabilimento ospedaliero ostunese. Spiegato così, più che un Piano di Riordino, suona come una sorta di "mercante in fiera". Ed invece in ballo c’è la salute dei pazienti, da rapportare alla qualità e alla razionalizzazione dell’offerta sanitaria del territorio.