sabato, 19 aprile 19℃

gestione

← Tutti i Temi
Immigrati: il tetto c'è, ma la cena no

Immigrati: il tetto c'è, ma la cena no

martedì, 2 luglio 2013 Cronaca - BRINDISI – Niente cena per i ragazzi del dormitorio di via Provinciale San Vito. Agli 80 immigrati ospitati all’interno della struttura, ieri sera, non è stato consegnato il pasto serale: un servizio garantito, fino a 2 giorni fa, dai volontari della Caritas. Si tratta di un disagio legato alla fase di transizione.

    Quarto di Monte cambia pelle, e nome

    Quarto di Monte cambia pelle, e nome

    sabato, 25 maggio 2013 Economia - OSTUNI - Gli affezionati di "Quarto di Monte" possono dormire sonni (estivi) tranquilli. Il 12 luglio, là dove c'era il localino di Alfonso D'Amico, ormai partito per altri lidi, aprirà "White Ostuni Beach Club", sempre in località Monticelli, stessa spiaggia, stesso mare.

      Ptcp e scuola, le priorità di Castelli

      Ptcp e scuola, le priorità di Castelli

      giovedì, 7 febbraio 2013 Politica - BRINDISI – Un parto lunghissimo per il Piano territoriale di coordinamento provinciale (Ptcp), ma alla fine questo strumento di pianificazione ha visto la luce, ed è stato controfirmato dal commissario straordinario alla Provincia di Brindisi, Cesare Castelli. L’iter era stato avviato durante l’amministrazione di Michele Errico. “E’ recente l’adozione del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (Ptcp). Questo lavoro, iniziato da tempo, è stato ripreso e portato a termine. Rappresenta, nello specifico, il primo strumento di pianificazione complessa di cui si è dotato quest’Ente sin dalla sua istituzione nel lontano 1927”, dice Castelli.

        Furti, l'ira dei diportisti/ Video

        Furti, l'ira dei diportisti/ Video

        sabato, 15 dicembre 2012 Cronaca - BRINDISI - Sono molto arrabbiati (per non usare un altro termine) i diportisti del Marina di Brindisi, dopo l'ennesimo furto subito giovedì sera intorno alle ore 21.30. Questa volta il danno è in conto non ad una, nemmeno a due ma bensì a tre famiglie. Un'imbarcazione, un natante e un gommone, sono stati rubati da tre individui che indossando mute da sub hanno raggiunto i pontili del porticciolo - così come confermato dagli inquirenti che hanno visionato i filmati del sistema di videosorveglianza – a nuoto, sono saliti a bordo e dopo aver tagliato gli ormeggi e aver avviato i motori sono fuggiti, il tutto in pochissimi minuti.

          "Il prefetto vigili sugli appalti Eni"

          "Il prefetto vigili sugli appalti Eni"

          mercoledì, 12 dicembre 2012 Economia - BRINDISI – La segreteria provinciale Uil e Uil Trasporti “sono preoccupate per quanto sta accadendo nella società Versalis, ex Polimeri Europa”, e segnalano al prefetto un contesto in cui “sono state assunte decisioni molto discutibili riguardo l'annullamento della gara d'appalto per l'insacco e la movimentazione logistica affidata appena cinque mesi fa al Consorzio Labor”.

            Mensa nel mirino pure al Paradiso

            Mensa nel mirino pure al Paradiso

            lunedì, 12 novembre 2012 scuola - BRINDISI – La protesta per la mensa scolastica si estende a macchia d'olio. Dopo il malcontento manifestato dai genitori di Tururano e delle scuole dell'infanzia e primaria del quartiere Bozzano questa mattina lo stato di agitazione è stato annunciato da mamme e papà delle scuole dell'infanzia del quartiere Paradiso. Quasi tutti i bambini che frequentano gli istituti dell'ottavo circolo (368 scolari) non hanno consumato il cibo fornito dalla Gemeax (la società che gestisce il refettorio per le scuole brindisine).

              Tendopoli, volontari al Perrino

              Tendopoli, volontari al Perrino

              domenica, 4 novembre 2012 Cronaca - BRINDISI – Saranno due le associazioni di volontariato che collaboreranno nella gestione della tendopoli nel campetto di calcio del villaggio S. Pietro 2, al quartiere Perrino di Brindisi. La tendopoli, secondo quando assicurato dal sindaco Mimmo Consales agli abitanti della zona nel corso di un’assemblea in parrocchia, sarà smontata dopo 60 giorni, il tempo necessario per ristrutturare il fatiscente dormitorio di via Provinciale S.Vito, su cui grava un’ordinanza di inagibilità.

                Esposto e indagini sul "Morvillo"

                Esposto e indagini sul "Morvillo"

                domenica, 9 settembre 2012 Cronaca - BRINDISI - La procura di Brindisi indaga sulla gestione dell'istituto professionale Morvillo Falcone: lo sta facendo da qualche settimana, dopo che nelle stanze del tribunale è giunto un esposto denuncia (firmato) in cui sono elencate una serie di irregolarità che sarebbero state commesse nella scuola divenuta tristemente famosa per l'attentato che il 19 maggio scorso ha tolto la vita a Melissa Bassi e ferito altre nove ragazze.

                  Conflitti d'interesse: la discarica Asi

                  Conflitti d'interesse: la discarica Asi

                  sabato, 8 settembre 2012 Politica - BRINDISI – Se qualcuno nutrisse ancora dubbi sul clima della prossima campagna elettorale politica, a Brindisi già cominciata malgrado manchino mesi dalla scadenza ordinaria della prossima primavera, ci pensa stamani un esponente del Pdl, il consigliere provinciale Italo Guadalupi, a spiegare che il centrodestra non farà alcuno sconto a Massimo Ferrarese, l’attuale presidente di una maggioranza di centrosinistra alla Provincia di Brindisi ormai lanciato verso un ventaglio di possibili obiettivi. Non è mai stato usato il fioretto, tra Ferrarese e il Pdl, ma ormai siamo allo spadone a due mani.

                    Ricorsi al Tar e asili chiusi

                    Ricorsi al Tar e asili chiusi

                    mercoledì, 5 settembre 2012 scuola - BRINDISI – E’ tutto pronto per l’avvio del nuovo anno scolastico per bambini e ragazzi. A Brindisi però ci sono ancora genitori e diversi operatori scolastici in allarme e molto preoccupati per tre asili nido che, ad oggi, non si sa ancora da chi verranno gestiti a causa di un contenzioso davanti al Tar di Lecce che coinvolge due cooperative sociali.

                      Compostaggio, o emergenza a ottobre

                      Compostaggio, o emergenza a ottobre

                      giovedì, 19 luglio 2012 Ambiente - BRINDISI – A ottobre sarà emergenza rifiuti nel Brindisino, se non si procederà all’adeguamento dell’ormai unica discarica in attività per il rifiuto indifferenziato, quella di Autigno al confine tra il territorio del capoluogo e quello di San Vito dei Normanni. E il problema si ripresenterebbe comunque a breve scadenza se non si realizzerà ex novo un impianto di compostaggio della frazione umida della capacità di almeno 40-50mila tonnellate annue, stante il fatto che gli impianti di proprietà del comune di Brindisi sono bloccati sin dalla nascita. Lo scrive il presidente della Provincia, Massimo Ferrarese, ai Comuni (venti) delle due Ato del territorio.

                        Consales apre il fronte porticciolo

                        Consales apre il fronte porticciolo

                        lunedì, 25 giugno 2012 Politica - BRINDISI - Il sindaco Mimmo Consales apre il fronte porto turistico, annunciando un ruolo della parte pubblica sin qui mai svolto, e criticando a fondo l'attuale gestione, che vede la prevalenza del socio privato - l'ammin istratore delegato è l'imprenditore Tommaso Ricchiuto - con il quale adesso il Comune annuncia di voler fare i conti, lamentando il fatto che in altre realtà nel Salento dove il socio di maggioranza e l'amministratore sono sempre la stessa persona ( Leuca e San Foca) le cose vadano invece molto meglio. Il marina di Bocche di Puglia è attualmente la più grande struttura di stazionamento per il diporto nautivo nella regione, nato con progetto e fondi della Regione Puglia, e con un co-investimento privato.

                          Rifiuti&Ricorsi: il Tar decide il 3

                          Rifiuti&Ricorsi: il Tar decide il 3

                          sabato, 21 aprile 2012 Ambiente - BRINDISI – Ce la farà il nuovo sindaco della città capoluogo a risolvere l'annosa questione dei rifiuti? La gara d'appalto sulla gestione della discarica e degli impianti di cdr (combustibile da rifiuti), biostabilizzazione e di smaltimento dello stesso cdr affidata per 15 anni all'Ati della Nubile è bloccata. È ferma per tre ricorsi al Tar, due aditi dalle aziende concorrenti alla Nubile (la Cogeam e l'Agecos) il terzo da parte della stessa Nubile che ha presentato ricorso verso le altre due.

                            Cittadella: et voilà, les jeux sont fait

                            Cittadella: et voilà, les jeux sont fait

                            sabato, 21 aprile 2012 Economia - BRINDISI – Le campagne elettorali a volte servono più per stendere strati di foschia sui problemi, che a focalizzarli. Sta svanendo nella nebbia, ad esempio, la vicenda di Cittadella Della Ricerca dove neppure l’opposizione di centrodestra ha deciso di affondare realmente il bisturi. C’è stata una fugace passata nei giorni scorsi del candidato sindaco Mauro D’Attis, che avrebbe potuto imperversare se solo si fosse dotato di due semplici documenti: uno, la famosa relazione sullo stato dei bilanci della società ora in liquidazione, presentata all’inizio di febbraio al presidente della Provincia, Massimo Ferrarese, dal collegio dei sindaci della Società consortile per azioni, e la molto più recente delibera della giunta provinciale del 30 marzo scorso. Tutta roba che un consigliere provinciale di opposizione si sarebbe potuto facilmente procurare.

                              Comune-Asl, intesa su Braico e Perrino

                              Comune-Asl, intesa su Braico e Perrino

                              mercoledì, 22 febbraio 2012 Ambiente - BRINDISI - Riqualificazione del parco Cesare Braico e situazione parcheggi al centro dell'agenda nell'incontro tra il commissario straordinario del Comune di Brindisi Bruno Pezzuto e il direttore generale della Asl, Paola Ciannamea.

                                Il governo dell'acqua diviso sette

                                Il governo dell'acqua diviso sette

                                venerdì, 17 febbraio 2012 Ambiente - ROMA – Sette regioni italiane – Abruzzo, Basilicata, Puglia, Calabria, Campania, Molise e Lazio - hanno sottoscritto l’accordo sul governo unitario della risorsa idrica del distretto idrogeografico dell’Appennino meridionale. Grande soddisfazione per il presidente Vendola e l’assessore alle Opere Pubbliche, Fabiano Amati.

                                  Spot Haralambidis sul "Sole"

                                  Spot Haralambidis sul "Sole"

                                  martedì, 20 dicembre 2011 Economia - BRINDISI – Sono due i temi sui quali il Comitato portuale di Brindisi è nuovamente chiamato a pronunciarsi il 22 dicembre: crociere e caso Barretta. Al cospetto del costante e grave calo nel traffico Tir e merci confermato dai dati dei mesi di ottobre e novembre 2011, il presidente dell’Autorità Portuale, Iraklis Haralambidis, compra una pagina pubblicitaria sull’inserto “Eventi” de IlSole24Ore del 20 dicembre per pubblicare una lunga dichiarazione che verte soprattutto sull’obiettivo di trasformare Brindisi non in un semplice scalo, ma in un home porte per le navi da crociera. Ciò avviene proprio in un momento in cui a 60 miglia di distanza l’autorità Portuale del Levante, quella di Bari, annuncia che nel 2012 la compagnia Msc Crociere compirà nel porto di Bari 79 scali, con una movimentazione prevista di oltre 284.000 passeggeri, in crescita rispetto ai 279.000 del 2011.

                                    Due mesi di tempo dal Ctr a Polimeri

                                    Due mesi di tempo dal Ctr a Polimeri

                                    mercoledì, 9 novembre 2011 Ambiente - BARI – Disco verde per l’esercizio provvisorio degli impianti di Polimeri Europa, ma solo per sessanta giorni. E’ questo il responso scaturito dalla riunione fiume, conclusasi in serata, del Comitato tecnico regionale, l’organo interistituzionale di controllo che - esattamente una settimana fa - aveva stabilito il blocco di alcune linee vitali della multinazionale data l’incompletezza della documentazione relativa alla sicurezza degli impianti. Lo stesso Ctr, ha “accolto” la richiesta di Polimeri formulata subito dopo il blocco imposto, concedendo due mesi di tempo per adeguare la documentazione relativa alla valutazione dei rischi per l’impianto.

                                      Petrolchimico, il Ctr decide lunedì

                                      Petrolchimico, il Ctr decide lunedì

                                      venerdì, 4 novembre 2011 Economia - BRINDISI – Un’altra giornata fitta di incontri per l’emergenza Polimeri Europa, dopo la sospensione per sei mesi dell’attività di alcuni impianti dello stabilimento di Brindisi disposta dal Ctr Puglia all’esito delle verifiche di routine. Gli impianti di Polimeri Europa rientrano nella tabella ministeriale degli insediamenti produttivi ad elevato rischio di incidente industriale, come altri di Brindisi, quindi soggetti a particolari protocolli. In fabbrica i sindacati di categoria e i delegati della Rappresentanza sindacale unitaria hanno convocato un’assemblea per discutere con i lavoratori della situazione.

                                        Polimeri chiede gestione provvisoria

                                        Polimeri chiede gestione provvisoria

                                        giovedì, 3 novembre 2011 Cronaca - BRINDISI - La soluzione più rapida per la congiuntura attuale al petrolchimico di Brindisi, che riguarda nuovamente Polimeri Europa, è collegata all'accettazione o meno di una proposta avanzata poche ore fa dalla stessa azienda, a conclusione di un breve comunicato che riepiloga la vicenda. La società del gruppo Eni ha chiesto agli organismi competenti la gestione provvisoria per gli impianti interessati dalla sospensione disposta dal Comitato tecnico regionale, per poter adempiere al completamento della documentazione giudicata carente dallo stesso Ctr.

                                          Gestione manutenzioni, Enel premiata

                                          Gestione manutenzioni, Enel premiata

                                          giovedì, 27 ottobre 2011 Economia - NAPOLI - Il modello "Maggior Supporto" della divisione Generazione energy management di Enel e' il primo progetto italiano che viene premiato come best practice nell' ambito del concorso indetto dall' Unione Europea. Il progetto Enel e' stato individuato dall' Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza del lavoro (Inail- Ispesl) quale esempio di buona prassi a livello nazionale.

                                            Quattro soci, Barretta inclusi, per il rilancio del ristorante del Marina

                                            Quattro soci, Barretta inclusi, per il rilancio del ristorante del Marina

                                            domenica, 30 maggio 2010 Economia - BRINDISI – Dovrebbe essere cosa fatta, secondo varie fonti ufficiose, il passaggio del ristorante e del bar del Marina di Brindisi ad una nuova gestione che ne curerà il rilancio con un cospicuo investimento. Le stesse fonti confermano che si tratta di una cordata composta dai fratelli Barretta (come anticipato da BrindisiReport.it), dal gestore del ristorante La Terrazza, e da un agente di commercio brindisino. La nuova società avrebbe già in progetto anche una serie di modifiche strutturali che renderanno ancora più accattivante e piacevole la disposizione del bar e del servizio ristoro. Incarico per lo studio e l’esecuzione di questi cambiamenti all’architetto Severino Orsan.

                                              Gestione minori entrate Ici, adesso c'è un'interrogazione al sindaco

                                              mercoledì, 12 maggio 2010 Economia - BRINDISI - E’ già diventata una interrogazione al sindaco Domenico Mennitti, da parte dei gruppi consiliari del Pd e Alleanza per l’Italia, il problema sollevato dal commercialista brindisino Cristiano D’Errico nell’intervento pubblicato stamani da BrindisiReport. L’iniziativa, che tende a fare chiarezza sulla gestione delle minori entrate Ici, ha raccolto l’adesione di consiglieri Pd come Salvatore Brigante, Vincenzo Albano (il primo a sollevare un velo sulla vicenda), Oreste Bianco, Luciano Loiacono e Antonio Monetti, e Francesco Cannalire e Pasquale del gruppo di “Alleanza per l'Italia.

                                                La Casina della Selva in gestione per 5mila euro

                                                La Casina della Selva in gestione per 5mila euro

                                                martedì, 11 maggio 2010 Economia - FASANO - L'amministrazione comunale di Fasano, impegnata come ogni anno nella locazione estiva di immobili comunali idonei ad attività nel settore turistico e della ristorazione, fa sapere che Maria Di Bari (titolare del “Mac Kenzie Pub” di Fasano) è risultata aggiudicataria della gara indetta dal Comune per la concessione in gestione della Casina municipale (struttura del bar e parco esterno) di Selva di Fasano, utilizzata per lo svolgimento di manifestazioni, concerti e spettacoli.

                                                  Appalto discarica, ecco le cifre ufficiali della gara

                                                  martedì, 13 aprile 2010 Ambiente - BRINDISI – Dopo le notizie sommarie raccolte ieri sull’aggiudicazione della gara per la gestione annuale della discarica comunale di Autigno, oggi BrindisiReport è in grado di fornire informazioni più precise grazie alla collaborazione del consigliere comunale Enzo Albano, del Pd.