Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commercianti e parrucchieri riaprono in sicurezza: "Non vedevamo l'ora di ripartire"

 

Poca gente stamani (lunedì 18 maggio) sui corsi di Brindisi nonostante la riapertura di tutte le attività commerciali, dopo oltre due mesi di lockdown. BrindisiReport ha raccolto le impressioni di barbieri, parrucchieri e titolari di negozi di abbigliamento. Mentre i saloni per capelli fin dalle prime luci del giorno hanno iniziato a ricevere clienti scapigliati, reduci da due mesi di acconciature fai da te, il resto degli esercenti spera in un maggior afflusso di utenti nelle ore pomeridiane. Per tutti la situazione è difficile, dopo il lungo periodo di inattività. 

Cosa cambia per ristoranti, commercianti e ristoratori dal 18 maggio

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento