Sport e benessere: la "lezione" degli arbitri Calvarese e Di Bello

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Anche due top arbitri della Serie A di calcio, il brindisino Marco di Bello e Gianpaolo Calvarese, hanno partecipato al convegno “Brindisi Mente&Corpo”, svoltosi presso una gremita sala universitaria di palazzo Nervegna. I due fischietti hanno dato ai giovani i loro consigli per stare bene sia con il corpo che con la mente (mens sana in corpore sano) attraverso lo sport. Un importante contributo è stato dato dal dottor Antonio Orgiani, ortopedico del centro Humanitas di Milano e medico del settore giovanile dell’Inter Fc,, e dal dottor Giuseppe Palaia, medico sportivo del Lecce, già responsabile dello staff medico dalla Happy Casa , un’istituzione nel mondo della medicina sportiva. 

L’evento, promosso dallo stesso Marco Di Bello e dal segretario Arbitri Caj A, Fabio Marinelli, organizzato dall’amministrazione comunale, è stato inoltre impreziosito dagli interventi Atanasio De Meo, farmacista, Giuseppe Manca, primario Chiururgia “Perrino” di Brindisi, Marzia Comità, nutrizionista con esperienza nel settore della danza.

Tali interventi si sono snodati fra il discorso introduttivo del sindaco Riccardo Rossi e quello conclusivo dell’assessore allo Sport, Oreste Pinto. Il dibattito è stato moderato da Tiziano Mele, giornalista esperto di comunicazione. 

Potrebbe Interessarti

  • Tentato suicidio, zona bloccata: mediazione in atto

  • San Pietro Vernotico, sette indagati: sindaco ai domiciliari

  • Arrestato sulla nave da crociera: indagato per rapina

  • Auto in tilt: parte da sola, si incendia e finisce contro una facciata

Torna su
BrindisiReport è in caricamento