Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Ragazzi del Sos alla Barcolana: tutto pronto per navigare verso Trieste

 

BRINDISI – E’ stata presentata nel pomeriggio di oggi sabato 21 settembre la partecipazione alla 51ma edizione della Barcolana di Trieste, la regata più affollata del mondo, di una barca dell’associazione GV3 – A gonfie vele verso la vita con a bordo, per il secondo anno consecutivo, cinque giovani velisti ospiti del Villaggio SOS di Ostuni. La barca è Baron, uno sloop di  46 piedi sequestrato alla criminalità organizzata.

“Grazie alla vela i nostri ragazzi sperimentano il lavoro di squadra mentre imparano ad assumersi delle responsabilità, anticamera della vita adulta. Per questo promuoviamo iniziative come questa e li sproniamo a prendere il largo”, ha detto Samantha Tedesco, responsabile programmi e advocacy di SOS Villaggi dei Bambini.

“La testimonianza che Baron intende diffondere è nell'ottica della promozione della cultura della legalità, rappresentando la riconversione di un bene che passa dall'essere usato per scopi criminali e di sfruttamento ad attività di promozione sociale a beneficio dei soggetti più vulnerabili della nostra società”, spiega Giancarlo Laus, presidente di GV3, a proposito dell’imbarcazione che un anno fa il Tribunale di Lecce ha sequestrato e affidato alle cure dei volontari.

Importante per la realizzazione di questo progetto è stato il sostegno del Lions Club di Brindisi, oltreché del Marina di Brindisi e Marina di Rimini quali partner logistici a supporto del trasferimento dell’imbarcazione lungo tutto il tratto adriatico. Il progetto “Dalla Barcolana verso nuovi orizzonti” è stato presentato questo pomeriggio al porto turistico Marina di Brindisi alla presenza dell’assessore alla Legalità del Comune di Brindisi, Mauro Masiello, e del vice comandante della Capitaneria di Porto di Brindisi, Francesco Stagira.

Al termine dell’incontro  sono state consegnate ed issate a bordo di Baron le bandiere del Lions Club Brindisi e SOS Villaggi dei Bambini. La partenza del viaggio di trasferimento a Trieste prevista per oggi è stata rinviata a causa delle condizioni meteomarine avverse. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento