Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Festa del carciofo, la piccola iniziativa che soddisfa centinaia di palati

 

SAN PIETRO VERNOTICO – Grande successo per la decima edizione della “Festa del Carciofo” svoltasi domenica 5 maggio nel cortile della Chiesa di San Giovanni Bosco in occasione dei festeggiamenti di San Domenico Savio a cui è dedicato l'oratorio della parrocchia. Volontari e volontarie del comitato Feste di San Giovanni Bosco hanno servito prelibatezze al carciofo in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. Molte delle quali preparate in loco, da mani esperte, con le tecniche della cucina tradizionale, quella delle nonne.

festa carciofo don bosco-2

Ed è questa la particolarità della piccola festa che ormai da anni si svolge a San Pietro Vernotico: i visitatori assistono con i propri occhi alla preparazione della maggior parte delle pietanze e le degustano “appena sfornate”. Dietro alla tavolata dove sono esposti i piatti ci sono donne che impastano, friggono, farciscono senza sosta.

festa carciofo san pietro1-2

Un’iniziativa che nel suo piccolo riesce ad attirare centinaia di visitatori e che dovrebbe essere aiutata a crescere e diventare un appuntamento fisso sia per la comunità sampietrana che per il circondario.

Alla festa in occasione di San Domenico Savio organizzata grazie alla collaborazione di tutti i parrocchiani, oltre al carciofo si potevano degustare hod dog anche questi preparati in loco e altre specialità. Le degustazioni hanno fatto da cornice a un torneo di calcetto, a un concerto di musica popolare e a un’esposizione di prodotti artigianali preparati nell’ambito di un laboratorio di maglia e cucito (libero e gratuito) che si svolge ogni martedì in parrocchia.

panoramica festa san giovanni bosco-2

Va precisato che tutto il guadagno delle iniziative viene devoluto alla parrocchia e che i carciofi vengono donati da aziende locali. Un esempio questo di come a volte basta un po' di collaborazione tra cittadini, associazioni e aziende per dare vita a eventi di promozione del territorio e delle realtà locali. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento