Run for Parkinson: la città si riempe di runner

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Il passaggio dalla porta Thaon de Revel, aperta per l’occasione alla cittadinanza, è stato uno dei momenti più suggestivi della prima edizione della “Run for Parkinson”, corsa podistica che si è svolta questa mattina nello scenario del porto di Brindisi.

Centinaia di corridori hanno sfilato lungo viale Regina Margherita, hanno attraversato il tratto di lungomare del Seno di Ponente controllato dalla Marina militare, solitamente off limits ai brindisini, e si sono diretti in via Provinciale San Vito, fino a giungere presso la banchina Millo. Da lì sono tornati indietro.  Alle ore 7,30 sono partiti i runner iscritti alla 10 chilometri non competitiva o alla corri e cammina di 5 chilometri. Alle 9,30 c’è stato il via della 10 km competitiva, iscritta nel calendario delle gare regionali. A seguire lo start della Corri e Cammina di 5 Km. Le note della violinista Chiara Conte hanno fatto da colonna sonora alla kermesse. 

Run for Parkinson (2)-2-2
La gara è stata vinta da Francesco Caliandro, in forza alla Ssd Arl Dynamyk Fitness, con il tempo di 31 minuti e 37 secondi. Il vincitore ha dedicato il successo al fratello Cosimo, indimenticato campione del mezzo fondo venuto a mancare improvvisamente nel giugno 2011.   Al secondo posto Vito Perta della Gs Paolotti – Atl Martina Franca (00:33:17). Sul terzo gradino del podio, Nicola Bellomo della della Ssd Arl Dynamyk Fitness (00:34:36). Nella categoria donne, primo posto per Anna Solazzo della "Salento is running" (00:38:58), che ha dedicato la vittoria al padre, affetto dal morbo di Parkinson. Seconda classificata Viviana Verri del Gs Lamone (00:41:51). 

Francesco Caliandro e Anna Solazzo, vincitori della Run for Parkinson-2
L’intero ricavato della giornata sarà devoluto in beneficienza all’associazione di pazienti della BrinParkinson. Numerosi sono i premi messi in palio per i corridori tesserati Fidal e, ad estrazione, anche per i partecipanti alla gara non-competitiva. L’intera manifestazione è stata organizzata da due società sportive salentine: Atletica Amatori Brindisi e Salento in Corsa Veglie. Evento sponsorizzato da Medtronic. Si ringraziano inoltre Ance Brindisi, Ottica De Bernardi e Tenute Lu Spada per il contributo all’evento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Ntunucciu
    Ntunucciu

    tolta qualche manifestazione simile ,non ti perdi niente Domenico si va' di male in peggio sotto tutti i fronti

  • Complimenti!!!!! Manifestazione sportiva SUBLIME!!!!! Per una città violentata come Brindisi questo evento assume un'importanza superiore!! Forza runner di Brindisi un abbraccio da un brindisino che vive lontano e che non dimentica la sua amata città!

Potrebbe Interessarti

  • video

    Una tromba marina si forma al largo del porto di Brindisi

  • video

    Incidente stradale nel rione Cappuccini: tre feriti

  • video

    Scontro fra auto e scooter nel centro abitato: due feriti

  • video

    Le domande per il "reddito", un flop. "C'è bisogno di vero sviluppo"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento