Guerra di mala, perquisizioni e controlli al quartiere Sant'Elia

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

BRINDISI - Dopo i segnali di una ripresa dello scontro tra gruppi criminosi rivali a Brindisi, e l'ultimo episodio di un ragazzo minorenne sequestrato, picchiato e poi scaricato, legato, da un'auto in corso, tra colpi di pistola, stamani all'alba 80 carabinieri hanno avviato una serie di perquisizioni e controlli, anche con posti di blocco, al quartiere Sant'Elia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Minaccia di lanciarsi dal tetto: soccorsa da poliziotti e vigili del fuoco

  • video

    Incidente mortale alle porte di Brindisi, vittima una donna

  • video

    Auto contro moto sulla litoranea di Brindisi: un ferito

  • Cronaca

    Cane rinchiuso in un sacco lanciato da auto in corsa: salvato, ora cerca casa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento