Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cillarese: il giorno dopo la festa, parco disseminato di rifiuti

 

Parco del Cillarese disseminato di carte, fazzoletti e bottiglie di plastica, il giorno dopo la festa della Liberazione. In ogni angolo gli incivili hanno lasciato il segno. In mattinata è stato effettuato un intervento di pulizia del polmone verde, ma una parte dei rifiuti è rimasta fra i ciuffi d’erba.

Va detto che i contenitori getta carte ieri si sono riempiti nel giro di poche ore e forse, in considerazione del grande afflusso di persone, sarebbe stato opportuno metterne qualcuno di più. Questo, però, non giustifica i cittadini che si sono sbarazzati di bicchieri e bottiglie, abbandonandoli nel parco. Sarebbe bastato riporli in dei sacchetti per agevolare il lavoro degli addetti alla pulizia intervenuti il giorno successivo.

E pensare che in quelle stesse ore decine di volontari stavano ripulendo da rifiuti di ogni genere la spiaggia di Giancola, strappandola al degrado. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento