Tuffo di Capodanno 2019 rinviato: "Il meteo ci ha fatto lo sgambetto"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

BRINDISI - Vento da nord-nord-est di 22 noti di intensità media, con raffiche molto più potenti, e scogliera della Conca esposta a treni di onde di oltre due metri. E' stato il grecale ha "fare lo sgambetto", come dice nel video Gino Crastolla, alla decima edizione del Tuffo di Capodanno. Impossibile entrare in acqua, "ma ciò che conta è avere raggiunto l'obiettivo della raccolta dei fondi", ricorda il presidente dell'associazione Amici della Conca, che dedica ogni volta i proventi delle iscrizioni e le donazioni ad una onlus o a un progetto di solidarietà (per l'edizione 2019 è "Adotta un talassemico").

Tuffo di Capodanno 2019 rinviato (2)-2-2

Malgrado tutto, questa mattina alcune decine tra i numerosi iscritte e iscritti al Tuffo 2019 si sono radunati alla Conca, microscopica insenatura di Cala Materdomini subito dopo la Diga di Bocche di Puglia, luogo "storico" dei bagni estivi (ma anche primaverili e autunnali) di numerose famiglie brindisine, per valutare la situazione, per lo scambio di auguri, per meditare su un rinvio a breve (ma nessuno si sbilancia anche perchè il meteo non sarà favorevole neppure per il prossimo fine settimana), e per ricevere la tradizionale benedizione, rivolta anche alle acque e ai morti in mare.

Tuffo di Capodanno 2019 rinviato-3

Non sono mancati i siparietti. Come la "doccia" a base di ondate gelide di una delle partecipanti più assidue al Tuffo di Capodanno, il piccolo inseguimento da parte della polizia locale ad un signore in costume da bagno sulla litoranea - sì, è proprio lui, il mitico Renato il Tuffatore - per dissuaderlo dall'entrare in acqua, e lo scherzoso invito rivolto ad un iscritto giunto dal Lago di Garda che non riesce proprio ad imbroccare l'edizione giusta (l'ultima volta nevicava), a non farsi più vedere a Brindisi, perchè forse è la sua presenza ad attirare le perturbazioni.

Tuffo di Capodanno 2019 rinviato (3)-2-2

Naturalmente, l'Associazione Amici della Conca valuterà se e quando ripetere il tentativo di effettuare il Tuffo di Capodanno 2019, oppure accontentarsi di aver conseguito lo scopo della raccolta di una discreta somma per il progetto "Adotta un talassemico". Se ci sarà una nuova data, lo si saprà prossimamente dopo aver studiato le previsioni meteomarine, non clementi per i prossimi giorni ma forse più favorevoli successivamente.

Potrebbe Interessarti

  • Momenti di tensione sulla superstrada: auto va a fuoco durante la marcia

  • Corpus domini: vescovo a piedi, centinaia di fedeli in processione

  • Arrestato sulla nave da crociera: indagato per rapina

  • Auto in tilt: parte da sola, si incendia e finisce contro una facciata

Torna su
BrindisiReport è in caricamento