Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La regata e le "Frecce": emozioni forti nel mare di Brindisi

 

BRINDISI - E' partita prima di mezzogiorno, oggi 16 giugno 2019, la XXXIV edizione della Regata Internazionale Brindisi-Corfù. Sono 93 le barche che si sono presentate al via sulle 102 iscritte, per affrontare un percorso ridotto all'ultimo momento a 92 miglia a causa dei previsti buchi di vento davanti all'isola capitale delle Ionie. Linea di arrivo spostata più avanti, a Erikoussa (Merlera) una delle piccole isole Diapontie che precedeno Kerkyra. Spettacolare il passaggio di saluto alla regata e alla città della pattuglia acrobatica nazionale, le Frecce Tricolori, a sostegno delle battaglie per la vita che conduce l'Ail, e della campagna internazionale contro le plastiche in mare, uno dei temi su cui l'edizione 2019 della Brindisi-Corfù ha voluto lanciare un messaggio di adesione incondizionata

Potrebbe Interessarti

  • Brindisino nella tempesta: strade allagate, aeroporto spazzato dalla bufera, auto semisommerse, crolli

  • Anche la costa nord del Brindisino bombardata da enormi chicchi di grandine

  • Omicidio a Ostuni: il luogo dove si è schiantata l'auto della vittima

  • Incidente sulla superstrada: cinque veicoli coinvolti, strada chiusa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento