La scena dell'aggressione alla guardia giurata Vigil Nova davanti al supermercato

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

BRINDISI – Ha riportato ferite guaribili in dieci giorni ma dovrà essere sottoposto a Tac nella giornata di domani, la guardia particolare giurata della Vigil Nova aggredita nella serata di sabato 29 dicembre mentre era di piantone (in servizio antirapina) davanti al supermercato Dok di via Sant’Angelo a Brindisi.

L’uomo, 36 anni compiuti proprio sabato, sposato e padre di due bambine, è stato raggiunto alle spalle da due uomini incappucciati che lo hanno aggredito tentando di toglierli in cinturone con la pistola. In quel momento accanto a lui c’era il fratello a cui è stata puntata una pistola. I malviventi hanno picchiato il vigilante, che ha tentato di reagire, e sono fuggiti solo quando sono riusciti a impossessarsi dell’arma. Ha riportato ferite al ginocchio e allo zigomo. Sul caso indagano i carabinieri. La scena dell'aggressione è stata ripresa per intero dalle telecamere installate nel supermercato: mostrano due uomini che massacrano di botte l'agente. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ecco, si vedono chiaramente nel filmato quali sono le persone protette dalla legge e dal sistema giudiziario: i due delinquenti che hanno aggredito il vigilante.

Potrebbe Interessarti

  • video

    Terribile impatto contro un albero: tragedia sulla strada per il mare

  • video

    "Bari ha il de-icing, a Brindisi gli aerei scongelati a secchiate"

  • video

    Giovane di 28 anni perde la vita in uno scontro frontale

  • video

    Nuovo assalto e spari nella galleria Le Colonne: presi tre banditi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento