Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Politiche abitative: il Comune di Brindisi mette in vendita 560 appartamenti

 

Nuova graduatoria per l’assegnazione di alloggi popolari. Vendita di circa 560 appartamenti del patrimonio immobiliare del Comune di Brindisi, con la possibilità per i legittimi assegnatari di manifestare l'interesse all'acquisizione dell'immobile entro il 30 settembre. Avviso Pubblico per una graduatoria degli intestatari di case popolari interessati al cambio di appartamento.

Questi i provvedimenti nell’ambito del piano di ristrutturazione delle politiche abitative brindisine annunciati stamani dal sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, tramite una conferenza stampa alla quale hanno preso parte anche l’assessore al Bilancio, Cristiano D’Errico, e la dirigente del settore Programmazione economica a Sviluppo, Gelsomina Macchitella.

Il primo cittadino ha spiegato che i proventi della vendita degli alloggi pubblici saranno destinati non al piano di rientro economico-finanziario del Comune di Brindisi, ma alla realizzazione di nuovi immobili di edilizia pubblica assegnati tramite la nuova graduatoria, che stando alle intenzioni dell’amministrazione comunale dovrebbe essere definita entro il mese di luglio. “Per noi – afferma Rossi – il settore politiche abitatrice è molto importante dal punto di vista sociale, ma è altrettanto importante che tutto ciò avvenga nella legalità e nella trasparenza, con i meccanismi della graduatoria e dell’avviso pubblico.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento