Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Palazzo guerrieri: inaugurato il laboratorio di innovazione urbana

 

Un nuovo laboratorio di innovazione urbana è stato inaugurato oggi pomeriggio presso Palazzo Guerrieri, storico edificio situato a un centinaio di metri dal lungomare Regina Margherita, destinato a diventare un incubatore di progetti nel solco di una città sempre più a misura d’uomo.

L’assessore con delega a Brindisi Smart, Roberto Covolo, il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, e il project manager di palazzo Guerrieri, Davide Agazzi, hanno illustrato la finalità delle attività che si svolgeranno all’interno dell’edificio, nel corso di un evento al quale hanno preso parte decine di cittadini. 

L’intenzione è quella di promuovere idee in sintonia con un modello di sviluppo sostenibile, negli ambiti, della manifattura digitale, del turismo, del welfare di comunità. Il laboratorio durerà un paio di anni. Alla fine del mese di luglio si aprirà una sorta di procedura di selezione delle idee presentate da cittadini e associazioni, con l’obiettivo di trasformarli in progetti. 

Potrebbe Interessarti

  • Pestato mentre si apparta con la moglie di un detenuto: le immagini degli arresti

  • Scontri fra gli ultrà dopo il derby: la polizia lancia i lacrimogeni

  • Rapina all'Eurospin: si impossessano del registratore di cassa e fuggono a piedi

  • Assalto al distributore Camer: il percorso seguito dai ladri

Torna su
BrindisiReport è in caricamento