Rossi ai tifosi: "Sì al palaeventi, ma con investitori privati"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Incalzato dai tifosi che a gran voce scandivano il coro “vogliamo il palazzetto”, il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, nel corso della cerimonia di manifestazione del roster, dello staff tecnico e della dirigenza della Happy Casa Brindisi svoltasi ai piedi della scalinata Virgilio,  ha manifestato la volontà di realizzare un nuovo palaeventi, tramite la formula del project financing.

Questo in sostanza implica che l’amministrazione comunale potrà mettere a disposizione un terreno in cui realizzare l’opera, ma questa dovrà essere finanziata con fondi privati, perché la situazione del bilancio comunale non consente esborsi da “5-6 milioni di euro”.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ma cose da pazzi. Una città con le casse VUOTE, nello sfacelo assoluto , con urgenze ed emergenze sociali ed ambientali allucinanti e questi chiedono il palazzetto per le partite. Ma fatevelo da voi: mettete i soldi insieme, comprate mattoni e cemento e datevi da fare . L'epoca dello scialacquo del pubblico danaro è finita per mancanza di danaro.

Potrebbe Interessarti

  • video

    Frontale sulla Brindisi-San Pietro Vernotico: le immagini

  • video

    "Così ho sconfitto la malattia": la storia di Diego D'Alema

  • video

    Una tromba marina si forma al largo del porto di Brindisi

  • video

    Inquinatore in azione: una mamma riprende la scena e lo rimprovera

Torna su
BrindisiReport è in caricamento