Ricercatori salentini presentano il loro progetto al presidente Mattarella

Un video su una ricerca nell'ambito delle nanotecnologie verrà proiettato presso il Cnr di Unisalento durante la visita del capo dello Stato in programma venerdì a Lecce

Un fermo immagine del video “The Bright Side of Perovskites”

BRINDISI – C’è anche una ricercatrice della provincia di Brindisi, la mesagnese Silvia Colella, nel team di ricercatori dell’Università del Salento e dei Laboratori di Nanotecnologie del Cnr nel campus Ecotekne che ha dato vita a un video riguardante una ricerca nel settore delle nanotecnologie che venerdì prossimo (3 febbraio) verrà proiettato in presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso della sua visita presso Unisalento.

Il video, intitolato “The Bright Side of Perovskites” (liberamente ispirato a “The dark side of the moon”, titolo di un celeberrimo album dei PinkSilvia Colella-2 Floyd), è collegato a un articolo pubblicato recentemente su un giornale scientifico di settore (il link dell'articolo) in cui si esplorano le future prospettive di un materiale, il perovskite, particolarmente promettente, che negli ultimi anni è stato applicato in vari dispositivi elettronici, dai pannelli fotovoltaici ai dispositivi luminescenti come il led (è su quest'ultimo aspetto che si incentra il video realizzato dal Cnr e da Unisalento).

Oltre alla mesagnese Silvia Colella (nella foto a destra, in una immagine del video), fanno parte del team di ricercatori anche Marco Mazzeo, Aurora Rizzo, Andrea Listorti e Giuseppe Gigli, direttore dell’Istituto di Nanotecnologia di Unisalento.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Vincenzo Palma e Salvatore Barbarossa-2La regia del video è stata affidata a Vincenzo Di Palma, con la collaborazione del videomaker brindisino Salvatore Barbarossa (foto a sinistra). Il loro lavoro, come detto, verrà mostrato al presidente Mattarella, che venerdì sarà a Lecce per presenziare all’inaugurazione del Politeama leccese “Apollo”.

“Attraverso il video – spiega Silvia Colella a BrindisiReport – presentiamo il perovskite e le qualità che lo rendono così promettente nel settore”.

Una delle protagoniste del video è una zingara munita di una sfera di cristallo: un’immagine allegorica con cui si ironizza sulle prospettive future di questo materiale, il cui utilizzo ha conosciuto un vero e proprio boom nel campo del fotovoltaico.

“Il nostro obiettivo – conclude Silvia Colella – è quello di dare un contributo nello studio di questo materiale. Il target del video sono gli studenti o prima della laurea o subito dopo la laurea. Per questo lo abbiamo realizzato in modo un po’ più divulgativo”. E di certo anche il presidente Mattarella apprezzerà. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • settimana

    Assalto all'Auchan: in azione banda di giovani brindisini, due arresti

  • Cronaca

    Furto di bici e pneumatici: brindisini arrestati nella notte

  • Cronaca

    Abusivismo sul litorale di Apani: sigilli allo stabilimento "Arca di Noé"

  • Cronaca

    La Polfer di Brindisi arresta ricercato per narcotraffico sul Bari-Lecce

I più letti della settimana

  • Assalto all'Auchan: in azione banda di giovani brindisini, due arresti

  • Mutuo a tasso usuraio, banca condannata. Pignoramento nullo

  • Se ne va giro con un gatto morto nel passeggino: interviene la polizia locale

  • Cade dal marciapiedi dopo aggressione e viene anche investito

  • Balletti hip hop e furti di auto con cavallo di ritorno: dieci arresti

  • Si è spento Franco Zurlo: leggenda brindisina della nobile arte

Torna su
BrindisiReport è in caricamento