Dai B-movie ai fotoromanzi anni '70: la vita da cowboy di "John Benedy"

L'attore brindisino Giovanni De Benedittis ha recitato in svariati film a basso costo fra gli anni '70 e '80, beccandosi anche un sonoro ceffone da Mario Merola

BRINDISI – Qualcuno lo ricorderà nella scena di un film di Mario Merola, “Il Carcerato”, in cui si becca un sonoro ceffone dal cantante neomelodico napoletano, dopo avergli fatto un rimprovero nelle vesti (sceniche) di agente della polizia penitenziaria. I cultori dei cosiddetti B-Movie avranno un sussulto nel rivedere a tanti anni di distanza dal suo ultimo ciak l’attore brindisino Giovanni De Benedittis, in arte John Benedy, oggi 78enne.

IL VIDEOSERVIZIO

Salvatore Barbarossa è andato a trovarlo nella sua abitazione nelle campagne di "Serranova", fra Brindisi e San Vito dei Normanni. Lui si è presentato all’appuntamento con cappello, cintura e stivaloni stile cowboy, come se dovesse tornare a recitare in uno dei numerosi spaghetti western in cui ha fatto la comparsa negli anni ’70.

John Benedy, con i suoi inconfondibili baffi, ha raccontato della sua vita dedicata ai film a basso costo (quelli, per intendersi, resi celebri da Lino Banfi ed Edwige Fenech) e ai foto romanzi (“Grand Hotel” su tutti), nella videointervista a corredo dell’articolo, con le immagini di pellicole e pagine patinate di cui è stato protagonista. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Assalto all'Auchan: due brindisini presi in flagranza, sospetti su altri brindisini

  • Cronaca

    Tromba d'aria nelle campagne: alberi sradicati e muri abbattuti

  • Cronaca

    Non gli servono da bere: minaccia il barista e lancia le sedie in aria

  • Cronaca

    Scoperto il "bazar" di un ricettatore: sorpresa per un carabiniere

I più letti della settimana

  • Apnea fatale per il medico, il pm dispone autopsia

  • Assalto all'Auchan: due brindisini presi in flagranza, sospetti su altri brindisini

  • Mutuo a tasso usuraio, banca condannata. Pignoramento nullo

  • Se ne va giro con un gatto morto nel passeggino: interviene la polizia locale

  • Cade dal marciapiedi dopo aggressione e viene anche investito

  • Balletti hip hop e furti di auto con cavallo di ritorno: dieci arresti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento