rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità Mesagne

L'avvocato Morgese eletto nel nuovo Organismo congressuale forense

La designazione al congresso nazionale degli avvocati a Catania. Rappresenterà il Distretto di Corte d'Appello di Lecce

BRINDISI -  Stefano Morgese, esponente dell'Aiga, l'associazione dei giovani avvocati, è stato eletto fra i cinquantatré componenti dell’Organismo Congressuale Forense. Il professionista, originario di Mesagne, è stato chiamato a far parte dell'importante organismo nel corso del 34° Congresso Nazionale Forense celebrato dal 4 al 6 ottobre a Catania. Morgese rappresenterà la categoria del Distretto di Corte d'Appello di Lecce (che comprende anche il Foro di Brindisi) ed è il più giovane componente dell'organismo.

Stefano Morgese-2Morgese potrà assicurare, assieme ad altri 52 colleghi provenienti da ogni regione d’Italia, tra i quali nove presidenti di Ordini provinciali, il proprio contributo alla missione dell'organismo che "dà attuazione ai deliberati del Congresso Forense, e cura l’elaborazione di progetti e proposte assieme alla loro promozione, diffusione ed esecuzione con ogni opportuna iniziativa anche in sede giurisdizionale".

 L’Organismo Congressuale Forense inoltreoltre, "opera di concerto con la Cassa, negli ambiti di sua competenza, e con il Congresso Nazionale Forense nel rispetto delle prerogative delle funzioni di rappresentanza istituzionale a livello nazionale". Altra rilevante peculiarità, "proclama l’astensione dalle udienze nel rispetto delle disposizioni del codice di autoregolamentazione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'avvocato Morgese eletto nel nuovo Organismo congressuale forense

BrindisiReport è in caricamento