rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità Cellino San Marco

Dà l'allarme dopo il malore del padrone: Bobby ha una nuova famiglia

Adottato il cane che lo scorso 16 novembre ha abbaiato fino allo sfinimento dopo aver visto accasciarsi il suo padrone, un 82enne di Cellino San Marco, mentre raccoglieva gli ortaggi

CELLINO SAN MARCO – Bobby ha una nuova famiglia. E’ stato adottato il cane che lo scorso 16 novembre ha abbaiato fino allo sfinimento dopo che il suo padrone era stato colto da un malore purtroppo fatale, mettendo in allarme il vicinato. La bella notizia è stata data dall’associazione “Aiutiamo gli amici di Daisy”, che nei giorni scorsi si era attivata per trovare una casa al piccolo meticcio. Il dramma si consumò in contrada Li Velli, nelle campagne di Cellino San Marco, dove un 82enne del posto, come era solito fare, stava curando il suo orticello. Insieme a lui c’era anche Bobby.

Il cagnolino ha visto il suo padrone accasciarsi nel terreno, privo di sensi. A quel punto ha iniziato ad abbaiare senza sosta, attirando l’attenzione di una vicina. Poco dopo il marito della donna ha fatto la tragica scoperta. Al momemnto dell'arrivo dei soccorritori, l'82enne era già morto.

Il pensionato era vedovo da un paio di anni. Quel cagnolino era il suo unico compagno di vita. Grazie alla campagna di sensibilizzazione lanciata attraverso i sociali network, Bobby non resterà solo. Il piccolo adesso ha “una mamma – si legge in un post pubblicato sulla pagina Facebook dell’associazione “Aiutiamo gli amici di Daisy” – due sorelle una nonna anche un gatto per giocare...vuol dire l'inizio di una nuova vita. Ti auguriamo il meglio perché lo meriti sei un amico fedele”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dà l'allarme dopo il malore del padrone: Bobby ha una nuova famiglia

BrindisiReport è in caricamento