menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quel piazzale della scuola da ripulire. In memoria di Melissa

Uno spazio del professionale "Morvillo-Falcone" in preda alle erbe infestanti e privo di manutenzione. In fondo, la targa che ricorda l'attentato del 19 maggio 2012

BRINDISI – Chi deve provvedere alla manutenzione delle aree esterne dell’Istituto professionale per i servizi sociali Morvillo-Falcone? La stessa scuola con il personale Ata? La Provincia di Brindisi attraverso la sua multiservizi Santa Teresa Spa? L’importante è che qualcuno lo faccia, perché anche e soprattutto a quel luogo è affidato il ricordo dell’attento del 19 maggio 2012 e della studentessa 16enne Melissa Bassi, perita nell’esplosione.

Piazzale scuola Morvillo Falcone - Sullo sfondo la targa che ricorda Melissa Bassi-2

Proprio ieri mercoledì 22 maggio RaiNews24 ha mandato in onda un servizio sull’educazione alla legalità, passando da quella scuola. Le commemorazioni devono essere accompagnate da atti concreti di cura, e le foto mostrano una situazione non edificante (la targa che si intravvede in fondo è quella dedicata a Melissa Bassi). Qualcuno provveda in base alle proprie competenze. Ma forse in questi casi si potrebbe anche agire direttamente, senza burocrazie e cavilli.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento