Lunedì, 2 Agosto 2021
Attualità Via dei Garofani

Rione La Rosa: terreno bonificato, ma gli incivili lasciano subito il segno

Ieri la pulizia delle erbacce e la rimoione dei rifiuti nei pressi di via dei Garofani. Ma stamattina si vedono già i primi rifiuti abbandonati

BRINDISI - Ieri mattina (mercoledì 5 maggio) il terreno è stato bonificato e ripulito dalle erbacce. Stamattina, si vedevano già i primi cumuli di rifiuti. Gli inquinatori sono tornati in azione nelle campagne che costeggiano il rione La Rosa, nella zona di via dei Garofani. Accanto a un campo di calcetto e nei pressi della palestra di pugilato dell’Asd Olivier si stende un piccolo appezzamento con una siepe, una fila di alberi, una staccionata (più volte vandalizzata) e un canale per lo scolo delle acque. Proprio il canale è diventato una discarica a cielo aperto. I cittadini da anni si battono contro gli incivili che imperversano soprattutto di notte, riversando rifiuti trasportati a bordo di motocarri.

RIone La Rosa rifiuti 4-2

La zona, purtroppo, è perennemente ricoperta di scarti edili e rifiuti domestici. Ieri mattina, dopo un importante intervento di pulizia, il terreno era sgombero come non lo si vedeva da tempo. Ma stamattina, l’amara sorpresa. Ecco che all’interno del canalone spuntano una tanica di plastica, alcune casse di plastica, cartoni, contenitori di pizze e altre cianfrusaglie. Quasi sicuramente domani si aggiungeranno altri rifiuti e poi nei giorni successivi altri ancora. Ma i residenti non intendono rassegnarsi alle peripezie degli incivili e chiedono il ricorso alle foto trappole: forse l’unico rimedio per scoraggiare i professionisti dell’abbandono di rifiuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rione La Rosa: terreno bonificato, ma gli incivili lasciano subito il segno

BrindisiReport è in caricamento