Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità

Adoc, l'iniziativa "L'amore non ha lividi" per la giornata contro la violenza sulle donne

L'esibizione della violinista Chiara Conte in cima al Monumento al marinaio d'Italia e la partecipazione dei ragazzi di una scuola

BRINDISI - Si è svolta questa mattina (25 novembre), a Brindisi, presso il Monumento al marinaio d’Italia, l’iniziativa promossa dall’Adoc (Associazione difesa orientamento consumatori) con il patrocinio del Comune di Brindisi, "L'amore non ha lividi" in occasione della "Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne". Un momento di sensibilizzazione sull'argomento attraverso l'arte e la cultura con l'esibizione della violinista Chiara Conte in cima al Monumento al marinaio d'Italia. Un omaggio musicale all'universo femminile interessato da un problema che assume dimensioni sempre più considerevoli, specie in un momento di restrizioni anti contagio. "Brindisi - spiegano da Adoc - sarà avvolta da melodie e immagini diffuse da uno dei punti di osservazione più suggestivi della nostra città". L’iniziativa mira al coinvolgimento dell’opinione pubblica ma anche all’educazione delle nuove generazioni con il coinvolgimento dell’istituto comprensivo Commenda di Brindisi nell’ambito delle attività previste da “EduchiaAmo alla gentilezza”.

"Anche per quest’anno abbiamo voluto lasciare un segno per sensibilizzare le coscienze rispetto ad una piaga tanto antica quanto difficile da estirpare - fanno sapere da Adoc - La violenza sulle donne è un retaggio dell’ignoranza e della subcultura, un fenomeno che va debellato con l’educazione al rispetto sin dalla più tenera età.  Ma non basta. Le donne non possono essere lasciate sole dalle Istituzioni e le misure che lo Stato adotta  non appaiono ancora sufficienti se, ancor oggi, rabbrividiamo ascoltando il Tg; se ancora oggi, in presenza di una pandemia che impone di stare il più possibile a casa, non si offre un aiuto vero alle donne prigioniere di uomini brutali; se ancora oggi un 'tetto di cristallo' preclude alle donne opportunità di indipendenza economica (status che spesso aiuta a porre fine a situazioni di 'sudditanza' rispetto agli uomini). La performance di oggi ci rimanda al difficile momento che le donne dello spettacolo stanno affrontando ed a loro va tutta la nostra solidarietà, così come la nostra profonda gratitudine va a Chiara Conte, alla grazia e alla bravura con cui è stata oggi ambasciatrice di un messaggio che le donne di ogni età, di ogni tempo, non si stancheranno mai di proclamare e diffondere: L'amore non ha lividi".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adoc, l'iniziativa "L'amore non ha lividi" per la giornata contro la violenza sulle donne

BrindisiReport è in caricamento