menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporto, Brindisi collegata con Sardegna e Sicilia: quattro nuovi voli settimanali

Tratte per Cagliari e Palermo a partire dal 1 dicembre. Il presidente di Aeroporti di Puglia: "Iniezione di fiducia per la nostra rete"

BRINDISI - Brindisi sarà collegata maggiormente con Sicilia e Sardegna. Infatti, Ryanair ha annunciato oggi (19 ottobre) che aggiungerà sei voli settimanali su tre nuove rotte nazionali, a seguito della domanda record da parte dei consumatori italiani. Lo comunicano la stessa compagnia e Aeroporto di Puglia in un cominicatio congiunto: "Attraverso queste frequenze aggiuntive, Ryanair sosterrà ulteriormente l’economia regionale, il turismo locale e renderà più facile per gli italiani fare visita ai loro amici e parenti in un momento in cui molte compagnie aeree stanno riducendo i collegamenti". Ci saranno due voli settimanali per le seguenti tratte: Bari-Catania, Brindisi-Cagliari e Brindisi-Palermo. I voli aggiuntivi saranno operativi a partire dal 1 dicembre 2020.

Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia - ha dichiarato che "l'attivazione da parte di Ryanair di nuove rotte dagli aeroporti di Bari e Brindisi per la Sicilia e per la Sardegna rappresenta, in un momento molto delicato per il Paese, una iniezione di fiducia per la nostra rete aeroportuale. La decisione del vettore - da sempre molto attento al mercato pugliese – è indice di una visione strategica che va al di là del momento storico contingente. Le compagnie e gli aeroporti, infatti, stanno dedicando energie e risorse al rafforzamento del segmento nazionale, la cui domanda è destinata a crescere sensibilmente nei prossimi mesi e può diventare, a tutti gli effetti, il principale volano per una prima ripresa del settore. Inoltre, le nuove rotte annunciate da Ryanair rafforzano una direttrice di traffico che risponde ad una crescente domanda di mobilità tra l’area Sud Est del Paese e le due grandi isole italiane”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Attualità

Polveri sottili in Puglia: nel Brindisino il record di superamenti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento