L'Ail: "A Natale aiuta la ricerca scientifica nella lotta alle leucemie"

L'associazione promuove i suoi regali a sostegno anche del reparto di Ematologia del Perrino

BRINDISI - Sarà un Natale sicuramente “diverso”, ma l’Ail (Associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e i mielomi) Brindisi vuole continuare a far sentire il suo aiuto per la ricerca scientifica nella cura delle leucemie, dei linfomi e del mieloma e il sostegno al reparto di Ematologia dell’ospedale Perrino. Carla Sergio, presidente dell’Ail Brindisi rivolge un caloroso appello alla cittadinanza, ai soci e ai sostenitori dell’associazione: “In un clima di incertezza e di cambiamenti quotidiani ci permettiamo di chiedere un piccolo-grande aiuto: farci sapere il prima possibile cosa intendono acquistare nel nostro ventaglio di offerte natalizie, per permettere di organizzarci al meglio con le consegne. Anticipateci la vostra fiducia.”

Oltre  alla stella tradizionale - che contraddistingue l’Ail da oltre 25 anni - e al centrotavola con stelle rosse, bianche e rosa, la novità “verde” del Natale 2020, saranno le mini piantine grasse in vasi artigianali di terracotta (fino ad esaurimento scorte), un’idea-regalo davvero utile e graziosa. Per i più golosi l’offerta si completa con il "mini ciocco Panettone" da 60 grammi, confezionato in una scatola personalizzata insieme a una sorpresa realizzata da un’impresa sostenibile artigiana e la stella di cioccolato al latte da 300 grammi: una prelibatezza per grandi e piccini. Disponibile, inoltre, la collezione dei “Quadrotti di Puglia”, formelle decorative artigianali in argilla 10x10 centimetri,  nate dalla brillante collaborazione con gli studenti del liceo artistico “Simone-Durano” di Brindisi.

AIL BRINDISI_Anticipaci la tua fiducia-2

Per l'Ail resta viva la speranza di poter essere presenti nelle piazze della provincia di Brindisi, come da tradizione dell’Immacolata. "Noi ci stiamo organizzando e ci speriamo - aggiunge Carla Sergio - perché l’incontro nelle piazze italiane ha da sempre caratterizzato le nostre campagne natalizie, ma ci atterremo alle direttive nazionali ed attenderemo ancora prima di comunicare modalità, tempi e luoghi con certezza. Ovviamente comunicheremo tutto attraverso il nostro sito web (www.ailbrindisi.it) e la nostra pagina Facebook". 

Chi pensa già di prenotare il suo dono natalizio all’AIL Brindisi può farlo da subito telefonando  al fisso 0831.560068 o al mobile al 339.6698155, al quale può anche inviare un messaggio whatsapp con l’ordine ed i dati del destinatario. Per chi volesse è possibile inviare un’email a brinail.brinail@tin.it. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento