Altri sette casi a Brindisi. "In Puglia curva stabile da 12 giorni"

Nel bollettino regionale odierno 27 positività in Puglia, ma solo 3 sono di oggi e 12 di ieri. Gli altri risalgono a date precedenti

Oggi venerdì 22 maggio 2020 in Puglia, sono stati registrati 2.113 test e sono risultati positivi 27 casi, così suddivisi: 13 nella Provincia di Bari; 0 nella Bat; 7 nella provincia di Brindisi; 3 nella provincia di Foggia; 2 nella provincia di Lecce; 2 nella provincia di Taranto. Sono stati registrati 4 decessi: 1 in provincia di Bari, 1 nella Bat, e 2 in provincia di Brindisi.

Riepilogo giornaliero: dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati  in Puglia 99.702 test; sono 2.120 i pazienti guariti; i casi positivi attuali salgono a 1.838, mentre quelli totali sono 4.440: 1.461 nella provincia di Bari, 382 nella Bat, 644 nella provincia di Brindisi, 1.135 nella provincia di Foggia, 511 nella provincia di Lecce, 278 nella provincia di Taranto, 2 attribuiti a residenti fuori regione, 1 per il quale è in corso l'attribuzione della relativa provincia.

Il professore Pier Luigi Lopalco, dirigente del coordinamento regionale per le emergenze epidemiologiche, fa sapere che “sei casi dei 27 registrati oggi dal bollettino epidemiologico sono riferiti a procedure di riallineamento degli archivi e sono dunque risalenti a casi diagnosticati nei mesi precedenti e riferiti a focolai già sotto controllo.”

I restanti 21, ha detto ancora Lopalco, sono da distribuire negli ultimi 10 giorni, in particolare: 12 sono stati diagnosticati in data di ieri e 3 in data di oggi. “Con questo si conferma che dal 10 maggio fino a ieri il numero di casi positivi si è mantenuto costante, con piccole variazioni, intorno al valore di 10 casi quotidiani”.

Per quanto riguarda invece l’attività di sorveglianza sanitaria nella provincia di Brindisi, la Asl comunica l'effettuazione di 265 tamponi in centri diurni, Niat, Rssa, persone a domicilio e ospedali. Nello specifico, il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica ha eseguito oggi 189 tamponi: 4 a ospiti del Centro Diurno “Pegaso” di Carovigno, 8 a dipendenti del Niat di Carovigno, 15 a dipendenti del Niat di Francavilla Fontana, 23 a dipendenti del Niat di Latiano, 8 a dipendenti del Niat di San Pietro Vernotico, 99 a operatori delle Rssa “Villa Bianca” e "Casa Melissa” di Mesagne, 32 tamponi a persone nel proprio domicilio.

I tamponi effettuati nell’ospedale Perrino di Brindisi: 36 a operatori sanitari e 40 a degenti e pazienti in Pronto soccorso. I tamponi processati ieri nei laboratori di analisi del Perrino e del Di Summa sono 212. I pazienti Covid ricoverati al Perrino sono al momento12.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia passa in zona gialla: cosa cambia fino al 21 dicembre

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Auto si ribalta e finisce nelle campagne: spavento per una ragazza

  • Covid-19, pesante il bilancio dei decessi: 72 in un giorno. Calano i contagi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento