rotate-mobile
Attualità

Tartaruga impigliata in una rete: salvata da 2 amici durante escursione a cavallo

E’ accaduto stamattina (domenica 19 dicembre) all’interno della riserva marina di Torre Guaceto, dove ieri erano stati soccorsi altri tre esemplari di caretta careta 

BRINDISI - Un’altra tartaruga, la quarta nel fine settimana, è stata salvata stamattina (domenica 19 dicembre) nella riserva protetta di Torre Guaceto. Antonio Sacchi e Paolo Elia stavano facendo un’escursione a cavallo quando hanno individuato un esemplare incastrato in una rete di plastica. I due amici sono subito scesi da cavallo e si sono messi in contatto con il consorzio di gestione della riserva. La caretta caretta è stata poi consegnata a un responsabile nei pressi della torre che dà il nome alla riserva.

Tartaruga salvata Tore Guaceto 2-2

L’esemplare, apparentemente in buone condizioni di salute, sarà curato presso il centro di recupero di tartarughe marine “Cantoro”. Sempre all’interno della riserva, nella giornata di ieri, erano state soccorse altre tre tartarughe. 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tartaruga impigliata in una rete: salvata da 2 amici durante escursione a cavallo

BrindisiReport è in caricamento