rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Attualità

Parroco toglie cane dalla strada: "Troviamo una famiglia per Balù"

L'appello del sacerdote influencer per l'adozione di un cane avvistato una decina di giorni fa nel quartiere La Rosa di Brindisi: "Rischia di finire in un canile"

BRINDISI – “Una famiglia per un dolce cucciolo che don Cosimo Schena ha tolto dalla strada”. È l’appello del prete influencer, famoso per le sue poesie e per l’enorme riscontro dei suoi fan sui Social. Balù, questo il nome che don Cosimo ha scelto per il cucciolo, ora rischia di finire per il resto dei suoi giorni in un canile se nessuno ne chiederà l’adozione. Il cane, di taglia grande, è stato avvistato una decina di giorni fa nel quartiere La Rosa di Brindisi. Portava un collare, quindi presumibilmente si è smarrito o, ipotesi più dolorosa, è stato abbandonato.

Cane Balù-2

“Ha girovagato per un po’ di giorni nel quartiere – spiega don Cosimo - è un cucciolo buono e dolcissimo in cerca di coccole. Abbiamo cercato invano il proprietario e questo ci fa pensare che purtroppo il cane sia stato abbandonato. Adesso speriamo che qualcuno si faccia avanti, Balù potrà veramente portare tanta gioia e affetto alla famiglia che lo adotterà, soprattutto se ci sono bambini”.

Qualche giorno fa il prete poeta è riuscito a sottrarlo a un branco di altri cani che lo avevano accerchiato e lo stavano aggredendo e lo ha portato con sé nel giardino della parrocchia di San Francesco d’Assisi dove esercita il suo ministero. Il veterinario che lo ha controllato ha verificato che l’animale è un cucciolo e gode di ottima salute. Don Cosimo, che possiede già un cane, un beagle di nome Tempesta, non può continuare a tenere anche Balù e fa un appello per la sua adozione e per evitare che il cucciolo finisca in un canile. Il sacerdote brindisino più volte tramite stampa e social si è espresso contro l’abbandono degli animali che sono creature di Dio e come tali hanno bisogno di amore e protezione. Chi volesse rispondere all’appello di don Cosimo può contattarlo sui social o per email: doncosimoschenapoeta@gmail.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parroco toglie cane dalla strada: "Troviamo una famiglia per Balù"

BrindisiReport è in caricamento