Domenica, 1 Agosto 2021
Attualità

L'appello del direttore sanitario della Asl Brindisi: "Arriva l'estate, donate il sangue"

Andrea Gigliobianco, ha voluto donare il sangue nel centro trasfusionale dell'ospedale Perrino, come ha già fatto in passato

BRINDISI - Con l'arrivo del caldo e della stagione estiva la carenza di sangue diventa un fenomeno più rilevante. Le scorte iniziano a scarseggiare, per culminare in una vera emergenza che si ripete ogni anno. Stamattina (venerdì 28 maggio 2021) il direttore sanitario della Asl di Brindisi, Andrea Gigliobianco, ha voluto donare il sangue nel centro trasfusionale dell'ospedale Perrino, come ha già fatto in passato. 

"La donazione di sangue, soprattutto in questo periodo - ha detto Gigliobianco - rappresenta un segnale di solidarietà e attenzione nei confronti di chi ha bisogno di trasfusioni sia periodiche che in urgenza. Il fabbisogno aumenta durante la stagione estiva: per questo rivolgiamo un appello a donare il sangue. La donazione è una procedura sicura, svolta nel rispetto di tutte le norme anti Covid. Un atto di generosità verso gli altri e anche verso sé stessi perché è l'occasione per un periodico controllo delle condizioni di salute".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello del direttore sanitario della Asl Brindisi: "Arriva l'estate, donate il sangue"

BrindisiReport è in caricamento