rotate-mobile
Attualità

Approda a Brindisi "Olivia": lo yacht extra lusso con la prua rovesciata

Lungo 88, 5 metri, ha ormeggiato a Sant'Apollinare. Appartiene a un miliardiario russo. A bordo ospiti "Vip"

BRINDISI - La prua rovesciata: balza subito all’occhio la caratteristica che rende il mega yacht Olivia unico al mondo. Da stamattina (mercoledì 20 ottobre) i brindisini potranno ammirare questo gioiellino della nautica dal lungomare Regina Margherita. Il panfilo è infatti ormeggiato presso la banchina di Sant’Apollinare, a pochi metri dal capannone ex Montecatini. Tale spettacolo di ingegneria, come spiegato in un post pubblicato sul profilo Facebook dell’Autorità di sistema portuale del Mar Adriatico Meridionale, appartiene a un miliardario israeliano con a bordo i suoi ospiti Vip. Vene da Tivat (Montenegro). 

yacht Olivia 2-2

Lo yacht resterà a Brindisi per sole 4 ore, il tempo necessario per operazioni portuali, poi ritornerà in Montenegro. Olivia è stata varata nel 2018, ha una lunghezza di 88,5 metri e può viaggiare ad una velocità di 16,6 nodi. Nelle sue 8 cabine può ospitare fino a 20 passeggeri che possono intrattenersi con una spa, una sala cinema, una palestra ed una piscina di 10 metri.

La particolare forma di questo giga yacht è chiamata X-Bow ed è una sorta di marchio di fabbrica dei cantieri norvegesi, ulsteinverft, che generalmente la propongono per navi cargo, pescherecci, traghetti e imbarcazioni da lavoro, perché garantisce la possibilità di operare in condizioni meteo marine che per altre tipologie di scafi sarebbero proibitive. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approda a Brindisi "Olivia": lo yacht extra lusso con la prua rovesciata

BrindisiReport è in caricamento