Approvato il progetto di riqualificazione del centro storico di Fasano

Ok al restyling di piazza Mercato Vecchio insieme alla manutenzione straordinaria di via Fogazzaro e via Forcella 

FASANO – Il consiglio comunale di Fasano ha approvato il progetto di riqualificazione del centro storico. “Un traguardo raggiunto – afferma il sindaco Francesco Zaccaria - grazie al lavoro svolto negli ultimi quattro anni da tanti amministratori e tecnici, e all’instancabile attività dell'associazione U ‘Mbracchie, che fin dal 2009 ha tenuto vivo il dibattito sul rilancio del centro storico proponendo, nel 2012, il rifacimento di piazza Mercato Vecchio: adesso questa proposta finalmente si concretizza, insieme alla manutenzione straordinaria di via Fogazzaro e via Forcell”a. 

Piazza Mercato Vecchio e via Fogazzaro diventeranno pedonali, mentre via Forcella continuerà ad essere carrabile, ma sarà interdetto il parcheggio per consentire la creazione di una fascia pedonale che consentirà di passeggiare in sicurezza durante lo shopping.  “È un progetto – prosegue Zaccaria - di valorizzazione e vivibilità del nostro nucleo più antico, sul percorso da noi avviato dal 2016 con la pedonalizzazione di via Carlo Alberto. Un progetto che si completa con il recupero dell'ala dei Portici delle Teresiane dove, proprio in questi mesi, si sta realizzando la Biblioteca di comunità, grazie ai 2 milioni euro ottenuti dal programma regionale Smartin Puglia-Community library. I lavori prevedono anche il recupero del bellissimo giardino interno, che una volta era occupato dal mercato del pesce”.

centrostoricodomani-2

“La riqualificazione della parte antica di Fasano è importantissima perché, per la prima volta dopo tanti anni, restituisce porzioni di centro storico alla fruibilità dei cittadini. Tutti ora potranno viverlo, fasanesi e turisti, in un contesto rinnovato e accogliente.  Contestualmente alla pedonalizzazione di piazza Mercato Vecchio ricollocheremo gli stalli di parcheggio riservati ai residenti in corso Perrini, per non creare loro nessun disagio”.

“Adesso il prossimo passo è bandire la gara per i lavori che consegneranno un cuore nuovo alla nuova Fasano, dove la modernizzazione si realizza valorizzando l’antico. Abbiamo ancora tanto da fare, lo sappiamo e continueremo a lavorare senza sosta: oggi però consentitemi di gioire insieme a voi per un traguardo bellissimo che è soprattutto un nuovo punto di partenza ancora più significativo, perché arriva in questo periodo difficile, in cui guardare al futuro significa davvero rinascere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Puglia in zona gialla: dagli spostamenti alle aperture di bar, ristoranti e negozi, le regole fino al 15 gennaio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento