rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità

Flavio Maria Roseto è il nuovo direttore generale della Asl di Brindisi

Subentra a Giuseppe Pasqualone che guiderà l’istituenda azienda “zero” (accentrerà le funzioni amministrative e di gara)

BRINDISI - La Giunta regionale ha designato oggi (lunedì 6 dicembre 2021) i direttori generali e i commissari delle aziende ed enti del Servizio sanitario regionale: per la Asl Brindisi è stato designato Flavio Roseto, già direttore della Sanitaservice Brindisi, al posto di Giuseppe Pasqualone che guiderà l’istituenda azienda “zero” (accentrerà le funzioni amministrative e di gara).

Il curriculum

Flavio Maria Roseto, originario di Bagnolo del Salento, in provincia di Lecce, è alla guida della srl con la Asl socio unico dal 26 aprile 2012. Si è laureato con lode in Scienze Economiche e Bancarie a 23 anni, nel 1992 presso l’Università di Lecce, ha conseguito poi il Master in Business Administration "Profingest" di Bologna e il Master di II livello in Management Sanitario "Lumas" di Lecce.

E’ abilitato alla professione di Dottore Commercialista, è iscritto nel registro dei Revisori Contabili, nell’elenco dei Revisori dei conti degli enti locali e nell’elenco nazionale dei componenti degli Organismi Indipendenti di Valutazione della performance. E’ stato iscritto nell’albo degli idonei a direttore generale delle Aziende ed Enti del SSR di diverse regioni. E’ stato ed è presidente/componente di diversi Organismi e Nuclei di Valutazione, nei Comuni di Maglie, Scorrano, Otranto, Tricase Racale, Patù, e ancora per la Provincia di Brindisi, ISPE di Lecce, il Comune di  Mesagne e la Asl di Lecce.

Nel curriculum è indicata anche la docenza in "Management sanitario", "Controllo di gestione", "Organizzazione aziendale" e "Pianificazione strategica" in vari corsi di specializzazione organizzati da qualificati enti di formazione. Ha rivestito il ruolo di Capo progetto della Trend Sviluppo s.r.l. di Bari nella riorganizzazione ed aziendalizzazione della ASL Le1 negli anni 1995 e 1996. Dal 1997 al 2002 è stato Direttore amministrativo e Responsabile controllo di gestione della Casa di Cura "Città di Lecce", struttura ospedaliera privata di alta specialità facente parte del Gruppo "Villa Maria" di Lugo (Ravenna). Fino al 2005 è stato Amministratore delegato del Consorzio Prontosanità, struttura consortile che accoglie nomi importanti della sanità privata pugliese.

Dal 2006 al 2008 è stato Area Manager della Enco s.p.a. di Verona, società di consulenza e di informatica per la Sanità e la Pubblica Amministrazione. Dal 2007 al 2009 ha ricoperto la carica di Presidente della Lupiae Servizi s.p.a. di Lecce (Società in house del Comune di Lecce) avendone anche svolto il ruolo di Amministratore delegato dall’agosto al dicembre 2007. Dal settembre 2011 all’aprile 2012 ha svolto il ruolo di direttore aministrativo del Consorzio "San Raffaele" di Roma e direttore operativo delle Rsa (Residenze Sanitarie Assistenziali) di San Nicandro Garganico, Troia (in provincia di Foggia e Andria, appartenenti allo stesso Consorzio.

Dal 26 aprile 2012 ricopre la carica di Amministratore Unico della Sanitaservice Asl Br s.r.l., Società in house della ASL di Brindisi.

L'augurio del sindaco

“Rivolgo i miei migliori auguri di buon lavoro al dottor Flavio Roseto, neo direttore generale dell’Asl di Brindisi. Confido nel fatto che, insieme, si riuscirà a lavorare nella stessa direzione per il bene della comunità. Al contempo un ringraziamento sincero va al dottor Giuseppe Pasqualone per l'impegno e la dedizione con cui ha affrontato sfide difficilissime per la sanità in questi anni di pandemia al dottor Pasqualone i miei auguri per il nuovo prestigioso incarico. Spero di incontrare presto Roseto per sottoporgli una serie di questioni che ritengo di grande urgenza, affinché si possa collaborare fin da subito”, lo dichiara il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi.

Articolo aggiornato alle ore 8:24 del 7 dicembre (il messaggio del sindaco Rossi)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flavio Maria Roseto è il nuovo direttore generale della Asl di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento