Attualità

L'Asl amplia l'offerta per il pagamento del ticket

Adesso il sistema PagoPA può essere utilizzato attraverso vari canali, anche on line, per le prestazioni ambulatoriali

BRINDISI - Ampliata da oggi  (16 settembre) l’offerta per il pagamento ticket delle prestazioni ambulatoriali erogate in attività istituzionale e in regime di libera professione (Alpi) prenotate attraverso il sistema Cup (sportello, farmacia, call center, portale della salute). Aggiornamenti del sistema Cup consentiranno agli utenti di utilizzare i servizi della piattaforma digitale - per prenotazioni effettuate a partire dal 16 settembre – e pagare il ticket tramite i canali sia fisici che online di banche e di altri prestatori di servizi di pagamento (come ad esempio le agenzie di banca, gli home banking, gli sportelli ATM, i punti vendita SISAL, Lottomatica e Banca 5 e gli uffici postali). Per utilizzare il sistema PagoPA presso i servizi convenzionati è necessario avere il codice IUV (Qrcode) generato in fase di prenotazione e stampato insieme al coupon. 

La Asl Brindisi aveva già aderito a PagoPA, che aveva sostituito il precedente servizio di pagamento on line denominato PagaTicket, ma finora era utilizzabile solo attraverso il Portale della Salute. L’estensione dell’utilizzo ad altri servizi previsti dalla piattaforma implementa le modalità di pagamento attivate sino ad oggi con notevoli vantaggi per il cittadino, soprattutto nella fase di emergenza sanitaria ancora in atto.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Asl amplia l'offerta per il pagamento del ticket

BrindisiReport è in caricamento