menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assemblea pubblica su “Sguardo al futuro – Verso il Pug 2020-2050”

Organizzata dal movimento “Ora tocca a noi” organizza per venerdì 19 aprile alle ore 17:30 presso Palazzo Guerrieri

BRINDISI - Il movimento “Ora tocca a noi” organizza per venerdì 19 aprile alle ore 17:30 presso Palazzo Guerrieri un’assemblea pubblica “Sguardo al futuro – Verso il Pug 2020-2050”.

In un momento decisivo per il futuro della città, in cui l’amministrazione comunale è chiamata a redigere il Pug (Piano urbanistico generale), che rappresenta il principale strumento di programmazione del territorio, intendiamo come movimento politico fornire il contributo e la visione dei giovani cittadini di Brindisi, residenti nel capoluogo e fuorisede.

L’iniziativa verrà introdotta dagli interventi del capogruppo consiliare di “Ora tocca a noi” Giulio Gazzaneo e dall’assessore all’urbanistica del Comune di Brindisi, prof. Dino Borri, ai quali si aggiungeranno contributi di giovani ricercatori dell’Università degli Studi di Torino in materia urbanistica, collegati in videoconferenza.

Successivamente la discussione si svilupperà in tre workshop in cui si analizzeranno i temi e le proposte degli argomenti ritenuti più adatti a raccogliere i contributi della nostra fascia d’età: Brindisi città di mare; Economia della conoscenza e sviluppo innovativo; Spazi e rigenerazione urbana.

Nei prossimi giorni, sui canali social del movimento saranno pubblicati alcuni documenti di introduzione alle tematiche che saranno affrontate nei tavoli di lavoro per presentare i contenuti e gli obiettivi delle discussioni.

"Attraverso questa iniziativa ci proponiamo e vogliamo mettere al servizio dell’amministrazione gli spunti dei giovani brindisini, fondamentali per costruire la Brindisi del futuro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento