rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Attualità Mesagne

Mesagne, l’Associazione nazionale polizia di Stato compie 25 anni: cerimonia con gli studenti

"Abbiamo festeggiato le speciali nozze d’argento di un’organizzazione che ha segnato con una presenza discreta quanto preziosa il percorso di riscatto della Città", ha commentato il sindaco sulla sua pagina Facebook

MESAGNE - L’Associazione nazionale polizia di Stato di Mesagne compie 25 anni: nella mattinata di ieri, giovedì 4 maggio, si è svolta una cerimonia pubblica dove hanno partecipato i soci, il presidente Angelo Romano, il Questore di Brindisi Annino Gargano, il presidente nazionale Anps Michele Paternoster, il sindaco di Mesagne Toni Matarrelli e i bambini delle scuole. 

"Abbiamo festeggiato le speciali nozze d’argento di un’organizzazione che ha segnato con una presenza discreta quanto preziosa il percorso di riscatto della Città", ha commentato il sindaco sulla sua pagina Facebook. 

Le celebrazioni si sono svolte in due momenti. Una nell’Auditorium del Castello e a seguire in piazzetta dei Ferdinando, nel cuore del centro storico che ospita la sede dell’Anps: "qui, in prossimità della porta di ingresso, è stata scoperta una targa il cui testo rende in sintesi e con estrema semplicità le ragioni di un impegno: 'Presidio cittadino di legalità – in difesa del bene comune per far crescere la legalità'. La parola legalità è volutamente ripetuta, con tono da promessa solenne".

"L'Associazione nazionale della polizia di Stato (Anps) è nata come associazione del Corpo delle guardie di Ps  il 30 settembre del 1968. Nel 1970 è stata eretta come ente morale con decreto n. 820. Ne fanno parte poliziotti in quiescenza e in servizio, soci simpatizzanti, onorari, benemeriti e sostenitori. Tra i soci onorari vengono compresi gli ex capi della polizia, i vice capi, i prefetti e i questori in sede, le medaglie d'oro, e i grandi invalidi di guerra e per servizio, appartenenti all'amministrazione della Ps. Il Capo della Polizia in carica è il presidente onorario del sodalizio. Uno degli obbiettivi principali della nostra associazione è quello di custodire il patrimonio storico-culturale creato dai soci "anziani" e trasmetterlo alle nuove generazioni, così da poter conservare intatte le tradizioni ed i valori della Polizia di Stato e mantenere sempre vivo il legame di reciproca solidarietà". Si legge sul sito internet di Anps

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mesagne, l’Associazione nazionale polizia di Stato compie 25 anni: cerimonia con gli studenti

BrindisiReport è in caricamento