Tasso sconfina in città: un'auto lo investe

Carcassa rinvenuta in via Provinciale San Vito, nei pressi del parco Cillarese. Sul posto la Polizia Locale

BRINDISI - Era uscito dal suo habitat, ritrovandosi sull’asfalto cittadino. L’impatto con un’auto è stato fatale per un tasso che stamattina (domenica 20 ettembre) era andato a finire nel centro abitato di Brindisi. La carcassa è stata rinvenuta in via provinciale San Vito, nel tratto compreso fra il rione Paradiso e la rotatoria di via Ciciriello, costeggiando il parco Cillarese. L’esemplare giaceva a ridosso del cordolo. Un cittadino ne ha segnalato la presenza al comando di Polizia Locale, che ha inviato sul posto una pattuglia. Il servizio veterinario dell’Asl Brindisi è stato informato del ritrovamento. Lo smaltimento della carcassa è stato effettuato dalla ditta Ecotecnica. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • "Da venerdì scuole chiuse in Puglia": Emiliano firma l'ordinanza

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Coronavirus, continuano ad aumentare i nuovi positivi e i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento