Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità Via Lenio Flacco

Sosta selvaggia nel porto: "Auto ovunque, scenario desolante"

Situazione caotica sabato sera in piazzale Lenio Flacco. Un cittadino: "Auto parcheggiate oltre gli stalli, a ridosso delle mura"

Auto parcheggiate ben oltre gli stalli, a ridosso della scalinata e dei furgoncini dei paninari. La foto scattata da un cittadino, Teodoro Galluzzo, immortala la situazione di caos che regnava ieri sera (sabato 1 agosto) in piazzale Lenio Flacco, nel porto di Brindisi. “Sabato sera – scrive Galluzzo - il ‘salotto buono’ della città era questo. Non ci sono termini adatti per descrivere queste immagini. Auto ovunque auto parcheggiate anche sotto le mura a ridosso dei furgoncini dei paninari, auto con motore acceso di gente che aspettava che si liberasse un posto per poterci entrare, pedoni che respiravano smog e facevano le gimcane fra le auto”.

Nel denunciare l’assenza di controlli, Galluzzo, “in questo scenario desolante”, rimarca anche la presenza di “assembramenti di centinaia di persone senza la mascherina, accalcati nei pochi posti a sedere disponibili tra le auto parcheggiate a ridosso dei tavolini dei paninari”. “I problemi di questa città – prosegue Galluzzo - sono ormai endemici, e mi sembra ormai che sono saltate tutte le regole, e in particolar modo anche la parte ‘sana’ dei brindisini sta perdendo la voglia di lottare di far rispettare le regole”.

“Forse – scrive ancora Galluzzo - abbiamo bisogno che succeda qualcosa di ‘veramente grave’ per capirne la situazione, vige ormai la legge della giungla, il più forte detta le regole. Vorrei che questo messaggio venisse letto dal sindaco, dai componenti della giunta, dal comandante della Polizia Locale, dal Prefetto. Insomma da qualcuno che colga questo grido di allarme per riportare la gente a ragionare e/o aiutarla a ragionare cominciando a far rispettare le regole”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sosta selvaggia nel porto: "Auto ovunque, scenario desolante"

BrindisiReport è in caricamento