rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Attualità

Avis Brindisi: "Chi può vada a donare, serve sangue di tutti i gruppi"

L'appello della sezione brindisina a donare perchè è sicuro e non si rischia nessun contagio da Coronavirus

BRINDISI - Il centro trasfusionale dell'ospedale "A. Perrino" ha bisogno di sangue di tutti i gruppi, per questo la sezione Avis di Brindisi lancia l'appello ai donatori e tutti i cittadini che si trovano in condizioni di poter donare, a farlo già a partire da domattina. Come ricordano, la donazione del sangue è assolutamente sicura e non esiste alcun rischio di possibile contagio da Covid-19. E continuare a donare servirà, soprattutto, per aiutare i pazienti talassemici, oncologici, ematologici che attendono la sacca di sangue e grazie alla quale possono vivere.

Si può donare tutti i giorni feriali presso il centro trasfuzionale del "Perrino", secondo questi orari: dal lunedì al sabato, dalle ore 8 alle ore 11,30. E' consigliato fare una colazione molto leggera (tè o caffè o succo di frutta più due fette biscottate con marmellata o due-tre biscotti secchi), assolutamente vietato mangiare latte e alimenti contenenti latte come cornetti, brioche.

Possono donare le persone con età compresa tra i 18 ed i 65 anni, con peso maggiore di 50 kg e che non devono aver assunto farmaci antinfiammatori negli ultimi 5 giorni, antibiotici ed antistaminici negli ultimi 15 giorni.  

Per tutte le informazioni contattare l'Avis Comunale di Brindisi, piazza “A. Di Summa” presso ex ospedale, tel. 3755282712 (lun-ven  9 - 12 e 17 – 19) o, per le urgenze, 3404129962; e-mail: brindisi.comunale@avis.it; pagina Facebook: Avis Comunale di Brindisi OdV.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avis Brindisi: "Chi può vada a donare, serve sangue di tutti i gruppi"

BrindisiReport è in caricamento