Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità Ostuni

"Pericolo risacca": cartelli informativi sulla spiaggia di Creta Rossa

Iniziativa di un'associazione di Protezione civile di Ostuni per allertare i bagnanti sui pericolo delle correnti marine

OSTUNI – La risacca è una trappola potenzialmente letale, ma troppo spesso sottovalutata. Basterebbe un’adeguata informazione sulla pericolosità delle correnti marine per scongiurare il rischio di tragedie, in presenza di mare agitato. Lodevole quindi l’iniziativa dell’Associazione volontari “Ser Ostuni”, che a seguito di una segnalazione giunta al settore di Protezione civile del Comune della Città Bianca ha individuato in località Creta Rossa l’esistenza di una “Rip current”, ovvero “una corrente di risacca – è spiegato sul gruppo Facebook dell’associazione -  detta anche di riflusso o di ritorno”.

Cartellone risacca spiaggia Creta Rossa  4-2

“Trattasi – come riporta Wikipedia -  di un tipo di corrente marina molto pericolosa la quale genera un intenso flusso d'acqua causato dal moto ondoso del mare, che si forma davanti alla spiaggia quando si alternano tratti di fondali bassi e meno bassi”. L’associazione, di concerto con il competente ufficio, ha provveduto a segnalare con apposita cartellonistica, la zona interessata. Le foto dell’intervento sono state pubblicate sul profilo social. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Pericolo risacca": cartelli informativi sulla spiaggia di Creta Rossa

BrindisiReport è in caricamento