Bandi su pescaturismo, ittiturismo e vendita diretta del pescato: incontri pubblici

Venerdì 10 gennaio ore 16 a Brindisi, lunedì 13 gennaio ore 11,30 a Carovigno e mercoledì 15 gennaio ore 18 a Ostuni

BRINDISI -  Parte da Brindisi, venerdì 10 gennaio (Palazzo Guerrieri – ore 16) insieme al sindaco Riccardo Rossi, il primo dei tre incontri di presentazione delle nuove opportunità di finanziamento del Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (Feamp) in attuazione del nuovo Piano di Sviluppo Locale Alto Salento 2014 - 2020.

Gli altri due incontri in calendario sono: lunedì 13 gennaio 2020 ore 11,30 a Carovigno, presso Aula consiliare, con il sindaco Massimo Lanzillotti, mercoledì 15 gennaio 2020 ore 18 a Ostuni alla Lega Navale a Villanova marina di Ostuni, con il sindaco Guglielmo Cavallo.

Gli incontri si apriranno con i saluti dei sindaci e del presidente del Gal Alto Salento 2020, Gianfranco Coppola. A illustrare le opportunità di finanziamento sarà, invece, il direttore Gal Alto Salento 2020, Gianfranco Ciola, con lo staff del Gal.

I bandi Feamp Intervento 3.3 “Sostenere l’attività di pescaturismo ed ittiturismo” Intervento 3.4 “Rete per la vendita diretta dei prodotti ittici locali” prevedono investimenti volti a diversificare ed innovare l’offerta dei prodotti della pesca, promuovere forme di vendita diretta attraverso canali innovativi, e per la piccola trasformazione e gastronomia dei prodotti ittici.

Beneficiari

I beneficiari dei bandi saranno operatori della pesca professionale così come definiti dall’art. 4 del Decreto Legislativo del 12 gennaio 2012 n.4, in forma singola o associata, che praticano l’attività nel territorio di competenza del Gal Alto Salento 2020, coincidente con i Comuni di Brindisi, Carovigno e Ostuni.

Relativamente al bando sul pescaturismo ed ittiturismo sono consentiti investimenti per l’acquisto, l’installazione, nonché la sostituzione di attrezzature e complementi necessari ad adeguare le imbarcazioni e le strutture a terra per attività turistico-ricreative (pescaturismo) e per attività di servizi ambientali e per attività pedagogiche legate alla pesca (ittiturismo).

L’Intervento massimo ammissibile per singolo progetto è fissato a 80mila euro con un’intensità di aiuto pubblico pari all’80 per cento.

Relativamente al bando per la vendita diretta dei prodotti ittici locali sono consentite spese per interventi di ristrutturazione e/o adeguamento di immobili, per l’acquisto di strutture mobili, macchinari, impianti, arredi e attrezzature. Ma anche spese per acquisto di macchinari e attrezzature per la lavorazione, prima trasformazione, conservazione, confezionamento, etichettatura e commercializzazione. Acquisto di automezzi specializzati per le consegne a domicilio nonché per attività di vendita diretta e gastronomia itinerante. Acquisto di HW e SW finalizzati all’adozione di tecnologie di informazione e comunicazione collegate al commercio elettronico (vendita on line). Attività di marketing e/o materiale pubblicitario strettamente inerente la promozione e comunicazione dell’attività di vendita. Consulenze di tipo specifico e/o specialistico.

L’Intervento massimo ammissibile per il singolo progetto è fissato a 100mila euro con un’intensità di aiuto pubblico pari all’80%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È già possibile trovare tutti i dettagli degli avvisi pubblici sul sito web del Gal Alto Salento 2020 al seguente link: https://www.galaltosalento2020.it/amministrazione/attivita/avvisi-pubblici

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: altri 76 contagi in Puglia, di cui tre in provincia di Brindisi

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Coronavirus: 82 positivi oggi in Puglia, 9 nel Brindisino. Nessun decesso

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

  • Covid: altri due contagi nel Brindisino. In Puglia 83 nuovi positivi

  • Torchiarolo perde lo storico panettiere "Tore": una vita dedicata al lavoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento