rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità

Bilanciamento e parità di genere: sondaggio per lavoratrici e lavoratori

Promosso dal’Ufficio della consigliera di Parità della Provincia di Brindisi e le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil

BRINDISI - L’Ufficio della consigliera di Parità della Provincia di Brindisi e le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil, in virtù del Protocollo d'Intesa sottoscritto il 26 marzo scorso, nel mese di novembre scorso, hanno promosso un’indagine sul bilanciamento di genere e sulle pari opportunità tra uomini e donne, rivolta alle lavoratrici e ai lavoratori delle aziende private esistenti sul territorio della provincia di Brindisi. 

L'indagine ha lo scopo di reperire dati e informazioni utili ad ottenere una fotografia - quanto più fedele possibile - della situazione locale in tema di parità e pari opportunità e di diffondere una cultura inclusiva nei contesti aziendali. Ciò al fine di consentire alle Parti coinvolte, di rilevare le buone prassi già applicate e, al contempo, di individuare situazioni di criticità che necessitano di interventi volti alla sensibilizzazione e alla formazione sul tema. Le lavoratrici e i lavoratori interessate/i possono partecipare all’indagine compilando, entro il 20 dicembre 2021, il questionario disponibile al seguente link: https://sondaggi.provincia.brindisi.it/index.php/766388?lang=it

Un altro sondaggio, avente sempre lo scopo di studiare il bilanciamento di genere esistente nelle aziende private, è stato lanciato sempre dall'Ufficio della consigliera provinciale in collaborazione con Confindustria Brindisi. Tale ultima indagine, anziché essere indirizzata ai lavoratori, è rivolta ai responsabili delle Risorse Umane. 

L’importanza della misurazione dell'efficacia delle politiche di diversità e di inclusione, è - in questo momento storico - decisamente importante, posto che la Legge n. 162 del 05/11/2021 che ha potenziato la figura della Consigliera di Parità e modificato in melius il Codice delle Pari Opportunità, ha introdotto la certificazione di genere, vale a dire un sistema di premialità consistente in sgravi contributivi fino a cinquantamila euro, di cui potranno beneficiare le aziende più virtuose riguardo alle politiche adottate al fine ridurre il gender gap.

I responsabili e le responsabili Hr interessati/e, possono partecipare all’indagine compilando il questionario disponibile al seguente link:  https://sondaggi.provincia.brindisi.it/index.php/555219?lang=it

Si tratta di questionari che garantiscono l'anonimato della compilatrice/del compilatore, infatti non viene richiesto alcun dato personale, ma solo di rispondere ad una serie di domande a risposta multipla. I questionari sono facili e veloci da compilare e hanno solo scopo di ricerca e studio. 

Le Parti invitano tutte le persone interessate a partecipare molto numerose alle due iniziative che hanno un grande valore sociale. Anche se nei questionari è indicata una determinata scadenza, gli stessi rimarranno fruibili fino alla fine del mese di gennaio 2022. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilanciamento e parità di genere: sondaggio per lavoratrici e lavoratori

BrindisiReport è in caricamento