Il biologo brindisino Marco Giaimis incontra il ministro Manfredi

I due hanno discusso dei percorsi di formazione dei biologi neolaureati e delle assunzioni dei biologi junior e senior

BRINDISI – Il biologo brindisino Marco Giaimis ha incontrato stamattina (giovedì 30 luglio) il ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, ed il presidente dell’Ordine Nazionale dei Biologi, senatore Vincenzo D’Anna, per parlare delle problematiche affrontate dai Biologi nel loro iter Universitario e lavorativo, presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Gli argomenti trattati sono stati di natura multidisciplinare e variegata, con un breve ma intenso intervento di Giaimis sull’inflazione delle lauree Triennali alle lauree magistrali in biologia con il Dm 270/04, sulle assunzioni dei biologi Junior e senior grazie al Dpr 328 del 2001 e sugli specializzandi non retribuiti.

L'appello di Giaimis: "Si preservi e si rivaluti la Biologia"

“Il ministro – afferma Giaimis - si impegnerà per arginare e sanare i vari problemi. In riunione erano presenti anche Alberto Spanò, consigliere dell’Ordine, e l’avvocato Marco Di Lello, persone eccezionali – prosegue il biologo brindisino - che insieme al presidente D’Anna hanno esposto tutte le tematiche succitate (sono estremamente contento) e soprattutto altre tematiche riferite alla figura del Biologo Ambientale (a mio parere e anche loro, fondamentale per l’ecosistema globale) e del biologo nutrizionista”. 

Giaimis si dice “orgoglioso di essere un biologo senior iscritto all’Ordine Nazionale dei Biologi. Ad ottobre manifesteremo ed il presidente è d’accordo con tale manifestazione, che sarà pacifica per ricordare al popolo italiano che non siamo fantasmi, ma una tra le categorie professionali più importanti del mondo. Ringrazio inoltre il presidente D’Anna per averlo portato dal ministro, come aveva detto nella diretta di 3 ore tenutasi a maggio con il sottoscritto”.

Giaimis è il promotore di un gruppo Facebook (“Il gruppo dei biologi e dei biotecnologi”), arrivato nel giro di pochi mesi a più di 7300 membri. “In soli 5 mesi – prosegue il biologo - abbiamo ottenuto risultati incredibili. Abbiamo fatto dirette con il presidente dell’ordine, con la presidente dell’Enpab, discusso delle problematiche che ci colpiscono con esponenti molto importanti del nostro paese”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento