Coronavirus: tornano ad aumentare i casi, 25 decessi in Puglia

Sale il numero dei ricoverati presso l'ospedale Perrino. Nel Foggiano i morti sono 17, 3 nel Tarantino

BRINDISI - Dopo una brevissima tregua, tornano a salire i contagi da Covid. I ricoverati presso gli ospedali pugliesi sono attualmente 1.160. Nel bollettino diramato oggi (martedì 10 novembre) in Puglia, sono stati registrati 8.825 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.245 casi positivi: 579  in provincia di Bari, 79 in provincia di Brindisi, 62 nella provincia BAT, 318 in provincia di Foggia, 59  in provincia di Lecce, 131 in provincia di Taranto, 17 casi di residenti fuori regione. Sono stati registrati 25 decessi: 3 in provincia di Bari, 17 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Taranto, 2 residenti fuori regione.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 614.181 test. I pazienti guariti sono 7.921; 18.886 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 27.676, così suddivisi: 10.961 nella Provincia di Bari; 3.001  nella Provincia di Bat; 1.984 nella Provincia di Brindisi; 6.706 nella Provincia di Foggia; 2.012  nella Provincia di Lecce; 2.810  nella Provincia di Taranto; 202 attribuiti a residenti fuori regione. I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 10 11.2020 

Dichiarazioni di Pier Luigi Lopalco

“L’elevato numero di casi registrati oggi nella provincia di Bari è legato ad un recupero di informazioni da parte del laboratorio del Policlinico, riferite a prelievi analizzati negli ultimi cinque giorni”.

La situazione al Perrino

Attualmente sono 72 i pazienti Covid ricoverati al Perrino: 18 pazienti in Malattie infettive, 17 in Pneumologia, 28 in Medicina interna, 9 in Rianimazion. Poi ci sono 9 pazienti nel centro post Covid di Mesagne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Puglia in zona gialla: dagli spostamenti alle aperture di bar, ristoranti e negozi, le regole fino al 15 gennaio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento